Stefano Sturaro cambia squadra e passa dal Genoa al Verona. Non è ancora ufficiale, ma è come se lo fosse. Perché ad annunciarne l'arrivo in gialloblù è Ivan Juric, che ha già guidato l'ex centrocampista della Juventus a Genova e ora si prepara a ritrovarlo in Veneto. Tutto fatto tra i due club. Tanto che Juric, durante la conferenza stampa di presentazione della partita in programma domenica pomeriggio contro il Napoli, non si è tirato indietro quando gli è stato chiesto del futuro volto nuovo dell'Hellas.
| Tabellone: le ufficialità di gennaio | Quando finisce il calciomercato? Le deadline | Tutte le news |
"Manca ancora l'ufficialità, però credo che ormai ci siamo. Stefano arriva mezzo infortunato - le parole di Juric - Se tutto va bene ne avrà ancora per una decina di giorni, per cui credo che per questa partita e la prossima non sarà a disposizione. Che giocatore ritroverò? Sturaro ha giocato 3 anni alla Juventus. E quando uno fa 3 anni alla Juventus, anche se non sempre da titolare, vuol dire che è un giocatore importante. L'incognita sono i suoi problemi fisici. Ma se trova continuità in questi 6 mesi, se lo recuperiamo e torna ai livelli della Juve, penso che avremo guadagnato un gran bel giocatore".
Calciomercato 2020-2021
Tabellone di mercato: tutti gli acquisti e le cessioni di gennaio
31/12/2020 A 12:17
Sturaro è arrivato ieri a Verona e da oggi si è messo a disposizione di Juric. Con il Genoa l'accordo è stato raggiunto nelle scorse ore sulla base di un prestito con diritto di riscatto. Se l'Hellas deciderà di trasformarlo in acquisizione a titolo definitivo, l'ex bianconero firmerà un contratto triennale.

Hellas Verona-Crotone, Serie A 2020-2021: Mattia Zaccagni (Hellas Verona) (Getty Images)

Credit Foto Getty Images

Se Sturaro è praticamente un calciatore del Verona, chi cambierà maglia al termine della stagione è Mattia Zaccagni, che dovrebbe rimanere all'Hellas fino a giugno per poi accasarsi al Napoli. Un paio di giorni fa Tullio Tinti, il procuratore del trequartista, ha annunciato: "Mattia si è messo in grande evidenza e il Verona sa di non poterlo più trattenere. Credo che in estate cambierà squadra per andare in una big italiana". Apriti cielo.
"Non mi piace quando si parla così del Verona o quando il procuratore di Zaccagni parla così. La considero una mancanza di rispetto - gli ha risposto Juric - Anche se credo che Zaccagni sia troppo intelligente. Queste voci non influiranno sul suo rendimento e nemmeno sulle mie scelte: sarebbe molto grave. La società deciderà il da farsi in estate, però ci vuole rispetto".

Milan, il "no" di Firpo. Sirene americane per il Papu

Calciomercato 2020-2021
Calciomercato, c'è tempo fino alle 20 in Serie A. Tutte le deadline
19/12/2020 A 16:16
Serie A
Barak e Lasagna affossano un Cagliari sfortunato: 0-2 Verona
03/04/2021 A 12:34