Un mercato di chance ed occasioni low cost, questo sembra essere il diktat della dirigenza nerazzurra per questa finestra estiva. In quest'ottica, Marotta ed i suoi uomini, alla ricerca di un vice-Lukaku che conosca bene la Serie A e possa garantire gol dalla panchina senza reclamare la titolarità (viste le scarse garanzie offerte fino ad ora da Pinamonti), stanno varando nelle ultime ore il profilo dell'ecuadoriano Felipe Caicedo.
Il "dodicesimo uomo" della Lazio è un fedelissimo di Simone Inzaghi, al quale ha regalato reti e punti pesanti in più di un'occasione nelle ultime due stagioni, subentrando negli ultimi scampoli di gioco. Per lui, da anni più "vice-Immobile" che spalla dell'italiano nelle rotazioni biancocelesti, un ruolo da panchinaro di lusso non sarebbe un problema, soprattutto se ci fosse la possibilità di competere per trofei importanti come lo Scudetto e le varie competizioni europee, assenti nella bacheca del classe 1988.

Simone Inzaghi e Felipe Caicedo, che abbraccio dopo Lazio-Juventus

Credit Foto Getty Images

Calciomercato 2020-2021
United, Conte pronto ad accettare in caso di esonero di Solskjaer
UN GIORNO FA
Mancino, forte fisicamente e con un'ottima capacità realizzativa, seppur con le dovute proporzioni, Caicedo sembrerebbe essere infatti l'alter-ego ideale di Romelu Lukaku e l'uomo giusto per far rifiatare il gigante belga nei match più agevoli di Campionato. Dalla sua parte, anche un contratto con la Lazio in scadenza nel giugno 2022 ed uno stipendio di 2 milioni a stagione identico a quello di Pinamonti, del quale dovrebbe prendere il posto in rosa.
Un profilo dunque pronto per la Serie A, low cost, con fisicità ed esperienza, ben conosciuto dall'allenatore e senza pretese di titolarità: Caicedo sembrerebbe essere l'uomo giusto per l'Inter di Inzaghi che, qualora si concretizzasse la pista Radu, potrebbe dunque trovare un altro dei suoi fedelissimi nella rosa dei Campioni d'Italia.

L’Inter festeggia lo scudetto: tifosi in delirio fuori San Siro

Calciomercato 2020-2021
Conte-United, crescono gli indizi: è il tecnico giusto per CR7&Co?
IERI A 15:41
Calciomercato 2020-2021
Il mancato rinnovo di Kessie crea tensione al Milan
IERI A 06:47