L'Inter perderà due giocatori top? Secondo quello che riporta la Gazzetta dello Sport, la società nerazzurra ha la necessità di chiudere il mercato con un attivo di circa 100 milioni di euro. Un ridimensionamento che Antonio Conte, abituato a vincere e sempre desideroso di crescere, non ha assecondato e che ha costretto la società ad accettare di risolvere il contratto (da oltre 12 milioni di €) per un'altra stagione. Ed ora ci si chiede, oltre a chi sarà il nuovo allenatore dei neo campioni d' Italia, anche se questo addio porterà ad altre cessioni dolorose di alcuni pilastri e protagonisti della rosa nerazzurra.
INTER, CHI SARÀ IL NUOVO ALLENATORE DOPO ANTONIO CONTE?

Inter: ecco gli striscioni di contestazione davanti alla sede

Calciomercato 2020-2021
Conte-Inter, è finita davvero: l'addio è ufficiale
26/05/2021 A 16:32

Lo scenario ideale: tenere tutti i big e rinunciare a Brozovic, Eriksen e gli esuberi

La mossa ideale sarebbe cedere giocatori come Brozovic ed Eriksen, ma al momento sembrano altri quelli con le offerte più allettanti - entrambi i centrocampisti hanno offerte intorno ai 20/30 milioni.

Head coach FC Internazionale Antonio Conte greets Lautaro Martínez of FC Internazionale during a FC Internazionale training session at Appiano Gentile on August 21, 2019 in Como, Italy.

Credit Foto Getty Images

Da Lautaro ad Hakimi passando per Bastoni: le stelle che allettano le big europee

Lautaro Martinez continua a piacere ad entrambe le squadre di Madrid (secondo Tuttosport i Blancos potrebbero mettere sul piatto 90 milioni di euro fra cash e sconto per Hakimi), mentre Alessandro Bastoni è nel mirino del Manchester City di Pep Guardiola. Negli uffici di viale della Liberazione, proprio l'agente del giovane centrale azzurro Tullio Tinti ha avuto un breve incontro con i dirigenti nerazzurri, "Stiamo lavorando al rinnovo di Bastoni", il laconico commento del procuratore. Trattenere Bastoni è una priorità nell'agenda di Marotta e Ausilio ma ciò non significa che dinanzi a una proposta di 60-70 milioni, l'Inter non possa decidere di sedersi al tavolo e valutare la cessione del giocatore.

Antonio Conte e Romelu Lukaku

Credit Foto Getty Images

Su Achraf Hakimi si sta muovendo il PSG, in aggiunta al Bayern Monaco, ma l'addio di Conte potrebbe incidere soprattutto sul futuro di Romelu Lukaku: il belga, senza l'ex ct azzurro, potrebbe chiedere la cessione. La Premier League potrebbe mettere sul piatto offerte superiori ai 100 milioni di euro a cui l'Inter difficilmente potrebbe dire di no.

Da Donnarumma a Lukaku: la Top 11 del campionato

Calciomercato 2020-2021
Inter, Marotta resta anche in caso di addio di Conte
26/05/2021 A 09:02
Pallone d'Oro
A Lewandowski il Pallone d'oro? Spunta una lista: Jorginho solo 5°
14 ORE FA