Certi amori non finiscono. Viene subito in mente il celere verso della canzone “Amici mai” di Antonello Venditti, nel leggere le ultime indiscrezioni della stampa spagnola riguardo un clamoroso ritorno di Cristiano Ronaldo al Real Madrid al termine della stagione. Già perché le voci riportate da “El Chiringuito TV” nella serata di giovedì prendono quota e anche As oggi ribadisce come da mesi si sono intensificati contatti fra l’entourage dell’asso portoghese e il club Merengues per valutare un ritorno di CR7 nel club con cui ha vinto 4 Champions League, 3 Mondiali per Club, 2 Liga e segnato 450 gol in 10 annate formidabili, diventando il cannoniere più prolifico della gloriosa del club madridista.
| Tabellone: le ufficialità di gennaio | Tutte le news |

CR7 vuole "fortemente" il Real Madrid

Calciomercato 2020-2021
Jorge Mendes riporta Cristiano Ronaldo a Madrid?
12/03/2021 A 08:03
As assicura che il desiderio del giocatore di rivestire la camiseta “blanca” è grande ed è convinto che si potrebbe innestare meravigliosamente in un gruppo giovane, con grande potenziale e soprattutto che – se si esclude Benzema – fatica a trovare la via del gol con continuità. E’ convinto che in questo Real Madrid, CR7 potrebbe allungare la sua carriera e soprattutto riscattare le delusioni europee maturate con la maglia della Juventus dove in tre anni non è andato oltre il traguardo dei quarti di finale (persi nel 2019 contro l’Ajax) e, specie nelle ultime due edizioni, ha rimediato due bruttissime eliminazioni agli ottavi contro Lione e Porto.
Il ritorno di Cristiano a Madrid avrebbe un forte impatto emotivo sul club, che ha bisogno di una stella top e, al netto della cocente delusione in Champions, Ronaldo è pur sempre un fuoriclasse capace di segnare 27 gol in 32 presenze in questa annata con la Juventus e che per il 12esimo anno consecutivo ha segnato almeno 20 reti in campionato. Il portoghese ha un ulteriore anno di contratto con Madama a 31 milioni di euro a stagione ma As è pronto a giurare che l'addio di Cristiano dalla Juventus “non sarebbe un problema se il Real decidesse di forzare la mano per un suo ritorno a Madrid”. In soldoni, se il Real è convinto i margini per il clamoroso ritorno ci sono... Con gioia anche della Juventus, che potrebbe avviare il proprio processo di ringiovanimento liberandosi di un formidabile attaccante che però guadgna più del triplo di ogni altro top player juventino.

Cristiano e Albert: il segreto dietro la carriera di Ronaldo

Zidane: "Ronaldo magnifico, ha fatto la storia al Real"

Alla vigilia della sfida contro l’Elche anche a Zinedine Zidane è stato chiesto di esprimersi sul possibile ritorno di Cristiano al Real Madrid. Pur provando a rimanere equidistante, il tecnico francese non ha nascosto quando il portoghese per chiunque lavora ed opera in quel club non è un giocatore qualunque...
Sapete chi è, cos’ha fatto e quanto amiamo tutti qui, Cristiano Ronaldo: ha fatto la storia di questo club, è stato magnifico. Adesso è un giocatore della Juve e non posso dirti nulla al riguardo perché veste un’altra maglia e non mi piace parlare del futuro di giocatori che militano da altre parti”.

Pirlo difende CR7: "Capita anche ai campioni di non segnare"

Champions League
Si può parlare di fallimento Cristiano Ronaldo?
10/03/2021 A 12:26
Calciomercato 2020-2021
Calciomercato, c'è tempo fino alle 20 in Serie A. Tutte le deadline
19/12/2020 A 16:16