"Ho sensazioni positive per il modo in cui è arrivata la chiamata, per come è andata la trattativa. Mi dà una spinta, ho la consapevolezza e l'età per non farmi prendere dal panico per la situazione, visto che è arrivata all'improvviso". Prima intervista da nuovo giocatore del Milan per Antonio Mirante, acquistato dal club rossonero per sostituire temporaneamente Mike Maignan, costretto a uno stop di circa due mesi e mezzo dopo l'operazione al polso sinistro: "La trattativa è stata un fulmine - rivela Mirante ai canali ufficiali del Milan -. La chiamata è arrivata nel pomeriggio dopo l'infortunio di Mike, a cui faccio un in bocca al lupo. Lo aspetto presto. Ho accettato il Milan perché non si poteva neanche discutere".

Su Pioli

Serie A
Mazzata Boban: deve ridare oltre 1,2 milioni al Milan
14/10/2021 A 06:52
"Ci siamo sempre affrontati, ho sempre avuto l'impressione di un tecnico preparato, arrivato al Milan nel momento migliore. Credo che questo matrimonio durerà a lungo".

Antonio Mirante firma il contratto con il Milan alla presenza di Paolo Maldini e Frederic Massara

Credit Foto Getty Images

Sul gioco del Milan

"Il Milan dà l'impressione di sapere quello che fa, di andare forte, di avere la percezione di sapere quel che fa. Sempre. Ha un'idea, un'identità ben precisa: in questo momento il Milan può dare filo da torcere a tutti".

Sui nuovi compagni

"Ho sentito Florenzi via messaggio, ci siamo dati appuntamento a Milanello. Ho conosciuto Romagnoli in Nazionale, poi ho incontrato quasi tutti sui campi. Non avrò difficoltà a inserirmi".
Calciomercato 2020-2021
Milan, Mirante è ufficiale: contratto fino a giugno
13/10/2021 A 18:19
Serie A
Milan, operazione ok per Maignan ma tornerà nel 2022
13/10/2021 A 16:33