11 anni, 19 trofei. Con l’addio a Fabio Paratici, si chiude una vera e propria era per la Juventus. Per lunghi anni condivisa col mentore Giuseppe Marotta, salvo separarsi nel 2018. Tantissimi gli acquisti che hanno fatto la storia del club bianconero: ecco la top11.

Portiere

Szczesny, scelta obbligata: 135 presenze, tre scudetti e tante parate decisive.
Calciomercato 2020-2021
Juventus, cambio in dirigenza: Paratici lascia il club
26/05/2021 A 12:55

Difesa

Sicuramente Matthijs de Ligt è stato uno dei colpi più importanti dell'era Paratici. Poi, inevitabilmente, Barzagli, arrivato praticamente a parametro zero, e Bonucci: comprato due volte, la prima dal Bari, la seconda dal Milan. Da menzionare anche Danilo, soprattutto per l’ultimo anno.

Esterno destro

Cuadrado: 220 presenze, 19 gol e una quantità impressionante di assist. Insieme al colombiano, altri due acquisti devastanti: Dani Alves e Joao Cancelo.
https://i.eurosport.com/2021/05/26/3140170.jpg

Centrocampo

Vidal, Pirlo, Pogba, con buone probabilità il miglior centrocampo visto nell’ultimo decennio di Serie A. Da menzionare anche Pjanic, Khedira e Matuidi, insieme all'intuizione McKennie, ma tra il 2012 e il 2016 la Juventus è stata dominante soprattutto a centrocampo.

Esterno sinistro

Federico Chiesa: come nel caso di Matthijs de Ligt, i risultati gli hanno dato ragione, e l’ex Fiorentina è risultato tra i migliori giocatori di questa stagione.

Attacco

Paulo Dybala è il 10 di questa Juve e Gonzalo Higuain è stato un bomber implacabile, ma i due colpi principali sono stati Cristiano Ronaldo e Carlitos Tevez. Il portoghese è stato "il colpo del secolo", che ha peraltro segnato la definitiva frattura tra Paratici e Marotta, mentre l'Apache ha segnato il primo vero salto di qualità soprattutto in Europa.

Panchina

Pirlo e Sarri hanno conquistato gli ultimi tre trofei, ma il ciclo di Paratici è stato marchiato a fuoco da Antonio Conte e da Massimiliano Allegri. Otto dei nove scudetti, e tante coppe nazionali.

La top 11 dell’era Paratici-Marotta (3-5-2)

https://i.eurosport.com/2021/05/26/3140205.jpg

Pirlo: "Peccato per lo scudetto, annata tutto sommato positiva"

Calciomercato 2020-2021
Allarme Covisoc: "Plusvalenze sospette". Juve e Napoli nel mirino
2 ORE FA
Calciomercato 2020-2021
Luis Alberto-Lazio: aria di divorzio a gennaio
4 ORE FA