Il centrale difensivo Thiago Cionek sarà uno dei tanti che saluterà la SPAL. Il brasiliano di origini polacche non rinnoverà il proprio contratto con la società ferrarese, sconfitta anche nell'ultima giornata di campionato contro la Fiorentina. Sul proprio profilo Instagram ha così salutato dopo due anni e mezzo in biancazzurro:

Vorrei ringraziare coloro che hanno partecipato e quelli che hanno contribuito a rendermi possibile fare il lavoro che amo, con questa maglia, per 2 anni e mezzo e 78 presenze. In questo periodo, insiemi alla tifoseria e alla città, abbiamo vissuti tantissimi bei momenti. Quest’anno per una serie di motivi, purtroppo non abbiamo raggiunto gli obiettivi come negli anni precedenti, ma questo comunque fa parte del gioco. 'Il successo non è mai definitivo, il fallimento non è mai fatale; è il coraggio di continuare che conta'. Grazie a tutti.
Champions League
Insigne, lesione al tendine dell'adduttore: Barcellona a forte rischio
03/08/2020 A 16:17

La Top 11 della Serie A 2019-2020: da Immobile a Ronaldo alla sorpresa Kulusevski

Premier League
Calciomercato, Sancho-Manchester United: Il Borussia Dortmund abbassa le pretese a 100 milioni
03/08/2020 A 13:50
Serie A
Le pagelle di SPAL-Atalanta 2-3
25/08/2019 A 21:41