Undici reti in 49 partite con il Monaco nelle ultime due stagioni: Anthony Martial è ancora un oggetto acerbo e misterioso, ma il suo talento ha fatto girare la testa al Manchester United, che ha scommesso su di lui investendo 50 milioni di euro corredati da una serie di bonus che potrebbero portare la cifra a 80. Inutile dire che, anche con i bonus esclusi, l'operazione per il 19enne attaccante francese (compirà 20 anni il prossimo 5 dicembre) è stata la più costosa della storia per un teenager nella storia del calcio: curiosamente, il Manchester United occupa tutte le posizioni del podio e quattro delle prime cinque della speciale classifica. Non tutti i "giovani prodigi", però, si sono trasformati poi in fuoriclasse degni degli investimenti effettuati per loro...
Ecco, dopo Martial, la lista degli altri teenager per completare la Top10.
GIOCATOREDAAPREZZO
Anthony MartialMonacoManchester United50
Luke ShawEvertonManchester United45
Wayne RooneyEvertonManchester United41
Javier SaviolaRiver PlateBarcellona39
AndersonPortoManchester United34
MarquinhosRomaParis Saint-Germain34
Antonio CassanoBariRoma32.5
Sergio RamosSivigliaReal Madrid30
John Obi MikelLynChelsea22
Alexandre PatoInternacionalMilan20
Calciomercato
Da Aubameyang a Coutinho, tutti i colpi del mercato europeo
31/01/2022 ALLE 20:55

Luke Shaw (Eurosport)

Credit Foto Eurosport

LUKE SHAW - 45 milioni di euro

2014, dal Southampton al Manchester United
Dopo aver brillato al Southampton con Mauricio Pochettino, viene scelto dal Manchester United come il Patrice Evra del futuro. Nella prima stagione fatica a rispondere alle aspettative e viene bollato come "fuori forma" da Louis van Gaal, ma l'inizio della sua seconda annata a Manchester è promettente.

Manchester United's Wayne Rooney (AFP)

Credit Foto AFP

WAYNE ROONEY - 41 milioni di euro

2004, dall'Everton al Manchester United
Il Manchester United rompe il salvadanaio per strappare il 18enne Rooney all'Everton nell'estate del 2004: si presenta con una tripletta in Champions League contro il Fenerbahçe e diventa presto una bandiera della squadra di Sir Alex Ferguson. Ad oggi, ha realizzato 170 reti in 344 presenze con i Red Devils.

Javier Saviola (imago)

Credit Foto Imago

JAVIER SAVIOLA - 39 milioni di euro

2001, dal River Plate al Barcellona
Uno degli attaccanti più prolifici al tempo in Championship Manager, ma non nella realtà. Girato in prestito al Monaco e al Siviglia, finisce poi al Real Madrid nell'estate del 2007 a titolo gratuito.

Anderson (Manchester United) – PUB NOT IN UK FRA ESP SWE POL CHN

Credit Foto Imago

ANDERSON - 34 milioni di euro

2007, dal Porto al Manchester United
Strappato al Porto ancora 18enne, Anderson è stato uno dei più grandi errori commessi da Sir Alex Fegruson nella sua lunghissima carriera al Manchester United. Mai trasformatosi nel giocatore che lo United sperava potesse diventare, ed etichettato dal compagno di squadra Wes Brown come "la persona meno intelligente con cui abbia mai giocato", viene spedito in prestito alla Fiorentina e presto rimandato in Brasile, all'Internacional.

Marquinhos, PSG defender, during 2013-2014 season

Credit Foto AFP

MARQUINHOS - 34 milioni di euro

2013, dalla Roma al Paris Saint-Germain
Con le casse irrorate dai soldi del Qatar, il PSG strappa il 19enne Marquinhos alla Roma per 34 milioni, ma nonostante l'enorme investimento, il brasiliano non è ancora riuscito a trovare un posto stabile in prima squadra, chiuso dalla coppia dei connazionali Thiago Silva e David Luiz.

2001, Serie A, Antonio Cassano, AS Roma (imago)

Credit Foto Imago

ANTONIO CASSANO - 32.5 milioni di euro

2001, dal Bari alla Roma
Approda alla Roma di Francesco Totti appena 19enne, ma a dispetto delle grandi aspettative, finisce presto con l'inimicarsi Fabio Capello. In giallorosso, realizza 39 gol in 118 partite con grandi alti e bassi dentro e fuori dal campo, e viene poi ceduto nel 2006 al Real Madrid per 7 milioni di euro.

Sergio Ramos (foto AFP)

Credit Foto AFP

SERGIO RAMOS - 30 milioni di euro

2005, dal Siviglia al Real Madrid
Rivelazione della Liga nel 2005, Sergio Ramos firma con il Real Madrid ancora 19enne, diventando presto uno dei pilastri della difesa dei blancos: in carriera ha giocato 316 partite con la squadra della capitale spagnola, facendosi valere anche in fase realizzativa con 40 reti. Dopo aver flirtato con il Manchester United all'inizio dell'estate, ha poi deciso di prolungare il contratto e rimanere a Madrid.

Chelsea's Nigerian midfielder John Obi Mikel (AFP)

Credit Foto AFP

JOHN OBI MIKEL - 22 milioni di euro

2006, dal Lyn al Chelsea
Opzionato dal Manchester United per 5.5 milioni di euro, finisce al Chelsea l'anno successivo, dopo il versamento di 16 milioni da parte dei Blues nelle casse dei Red Devils e altri 5.5 milioni alla sua vecchia squadra norvegese, il Lyn. Con il Chelsea gioca 226 partite realizzando un gol.

2011-12 Serie A, Milan, Pato (AP/LaPresse)

Credit Foto LaPresse

ALEXANDRE PATO - 20 milioni di euro

2007, dall'Internacional al Milan
Al momento della firma con il Milan, Pato è così giovane da dover aspettare 6 mesi per poter giocare una partita ufficiale, per via del regolamento FIFA sui giocatori minorenni non europei. Dopo aver realizzato 51 gol in 117 partite, viene ceduto al Corinthians nel 2013 per 15 milioni di euro a causa dei numerosi infortuni muscolari sofferti.
Premier League
City-United 0-2, pagelle: Shaw simbolo della grinta dei Red Devils
07/03/2021 ALLE 19:51
Premier League
Il derby di Manchester è dello United: 2-0 in casa del City!
07/03/2021 ALLE 16:24