Il calciomercato non si ferma mai, nemmeno durante i campionati: qual è l’ultimo giocatore messo nel mirino delle big di tutta Europa? Ci sono novità sui rinnovi dei calciatori più importanti? Qualche svincolato di lusso che sta per trovare una sistemazione? Ecco qui riportate e commentate da noi le tre notizie più interessanti sugli ultimi movimenti di mercato raccolte dai quotidiani in edicola stamattina e dai vari siti specializzati, in Italia e all’estero.

Gigio Donnarumma, la firma col Milan è vicina

Calciomercato
Eriksen al Real, Isco all'Inter: scambio fattibile?
IERI A 11:45

Secondo il Tuttosport, le due parti sono sempre più vicine e a breve potrebbero arrivare a un accordo sulla base di 8 milioni all’anno (due più del contratto attuale), compreso il rinnovo del fratello Antonio.

  • La nostra opinione: Donnarumma vuole il Milan e solo il Milan: lo ha detto e ripetuto nel corso degli ultimi anni e le cose non sono cambiate nell’ultimo periodo, anzi. Il fatto che i rossoneri siano così lanciati nella stagione in corso non fa altro che accelerare il processo che dovrebbe portare al rinnovo del portierone, che intanto si è preso anche i galloni di titolare della Nazionale italiana. 8 milioni all’anno per un portiere non sono comunque niente male (due in più del contratto in essere), con la prospettiva poi di poter giocare la Champions League l’anno prossimo, se le cose dovessero continuare ad andare bene. Il solito Raiola vuole un po’ rovinare la festa, inserendo una clausola rescissoria bassina (35 milioni) possibile da esercitare solo in caso di mancato raggiungimento dei primi quattro posti validi per la Champions League, ma nonostante questo non si vedono grosse difficoltà all’orizzonte. Donnarumma e il Milan, avanti insieme.

Liverpool su Bremer... Perché?

Una notizia particolare, quella che arriva dal Liverpool Echo: il Liverpool sarebbe interessata a Bremer del Torino per mettere una pezza al buco in difesa creato da una lunga serie di infortuni. Eccola qui nel dettaglio.

  • La nostra opinione: Impossibile non soffermarsi un attimo su questa notizia quanto meno strana: il Liverpool, campione d’Europa 2019, si interessa a Gleison Bremer, difensore che milita nel Torino, squadra che non ha certo vissuto un fulgido inizio di stagione quest’anno. Secondo il Liverpool Echo, i Reds, falcidiati dagli infortuni di Van Dijk, Fabinho, Joe Gomez e con un Joel Matip spesso afflito da noie fisiche, si starebbero guardando intorno per inserire un difensore in rosa a gennaio. Dai report in mano ai Reds, Bremer sarebbe un giocatore ideale al gioco di Klopp, “buon giocatore con la palla al piede, capace di lanciare lungo quando non c’è lo scarico sui terzini, terzo giocatore nel Torino per palle giocate (dati Whoscored)”, inoltre andrebbe bene anche nella politica del Liverpool di investire sui giovani, visto che ha solo 23 anni e già un campionato di Serie A alle spalle. Insomma secondo il Liverpool Echo i Reds si baserebbero sui dati per andare su un difensore centrale: non una prima volta, sicuramente indica una tendenza ormai sdoganata negli ultimi anni. Sul giocatore del Torino ci sarebbe anche l’Everton di Carlo Ancelotti.

Mancini e l'Italia: si parla già di rinnovo

Il presidente della FIGC ne ha parlato domenica a SkySport: "Siamo legati a Mancini da due anni di contratto. Certo che ho pensato ad allungare. Attendo notizie da lui". Le ultime dicono che il rinnovo in azzurro sia sempre più vicino.

  • La nostra opinione: Difficile fare meglio di quanto fatto da Roberto Mancini in azzurro: con il 2-0 alla Polonia - seppur lui non fosse in panchina - è arrivato il 21° risultato utile consecutivo della Nazionale italiana, che ha fatto un passo deciso in avanti verso le final 4 di Nations League. Ovviamente la volontà della Federcalcio è di prolungare il matrimonio oltre i Mondiali del 2022 in programma in Qatar. Restano da capire le volontà del Mancio: avrà voglia di continuare l'ottimo lavoro messo su in azzurro oppure vorrà riprovare l'ebbrezza di una panchina più continua con un club, con tutte le pressioni che ciò comporta? Le uscite di Mancini, i suoi tweet, il bel lavoro effettuato grazie anche a uno staff molto affiatato e la mancanza attuale di problemi portano a pensare che il matrimonio si farà, eccome.

Le pagelle di Italia-Polonia 2-0: Insigne al top

Calciomercato
Guardiola rinnova con il City: prossimo obiettivo, Leo Messi
19/11/2020 A 12:32
Calciomercato
Khedira, addio alla Juve vicino: "Sogno la Premier League"
19/11/2020 A 11:29