Il calciomercato non si ferma mai, nemmeno durante i campionati: qual è l’ultimo giocatore messo nel mirino delle big di tutta Europa? Ci sono novità sui rinnovi dei calciatori più importanti? Qualche svincolato di lusso che sta per trovare una sistemazione? Ecco qui riportate e commentate da noi le tre notizie più interessanti sugli ultimi movimenti di mercato raccolte dai quotidiani in edicola stamattina e dai vari siti specializzati, in Serie A e all’estero.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornataIl Milan pensa a Gomez, ma gratis
Calciomercato
Occhio Inter: il Chelsea ha pronti 100 milioni per Lukaku
29/04/2021 A 10:32

Il Milan pensa a Gomez (ma gratis)

Secondo l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport, il Papu Gomez e Gian Piero Gasperini hanno pattuito una sorta di tregua concordata alla vigilia del match con la Juve. Un patto non scritto che condivide anche la società nerazzurra e l'entourage: le parti si sono trovate d'accordo sull'andare avanti sino a Natale senza altri scossoni, per concentrarsi sulle ultime tre sfide del 2020. Pensare, però, che il Papu resti a Bergamo di sicuro sino alla scadenza del contratto (30 giugno 2023) ce ne passa. Se è vero che un'eventuale risoluzione del contratto porterebbe a un risparmio di 10-11 milioni lordi, è altrettanto certo che l'Atalanta non ha nessun interesse a rinforzare una diretta concorrente in Italia, per di più gratis. La più interessata, nel caso, sarebbe il Milan per i buoni rapporti tra Paolo Maldini e Beppe Riso, rappresentante per l'Italia di Gomez, ma o si fa gratis o è dura. Inter, Napoli, Roma e Lazio osservano per il momento da lontano, così come il PSG, stuzzicato dalle buone recensioni dell'amico Di Maria.
  • La nostra opinione: in questo momento il Papu fa gola a tante big in Italia e non solo, ma è anche vero che l'apice della sua carriera l'ha raggiunto a Bergamo, con i meccanismi di Gasperini e con un progetto graduale. Acquistare un giocatore di 33 anni, con questo background, soprattutto a gennaio, è una scommessa che in pochi si possono permettere a livello tattico: di certo non il Milan, in piena fase di crescita, ma con personalità in fase di definizione. Per Pioli sarebbe un rischio troppo alto.

Luis Alberto sul mercato

I numeri di Luis Alberto alla Lazio piangono: appena un gol (al Bologna) e soprattutto risalta quello zero nella casella degli assist, proprio nella classifica che nel passato campionato lo ha fatto trionfare con 15 passaggi-gol. Sul suo rendimento è apparso evidente il riflesso di tensioni che un mese fa sono spuntate per il caso dell’aereo. Al via del campionato è stato ufficializzato il rinnovo al 2025 del suo contratto in scadenza tra due anni con un ingaggio che si è avvicinato ai tre milioni di euro a stagione. Poi il rapporto si è coperto di malumori reciproci. Cosi, secondo la Gazzetta dello Sport, sarebbero ripartite le attenzioni di Juventus e Milan, come quelle di PSG, Siviglia ed Everton. Già a gennaio il suo nome, quindi, potrebbe riaffacciarsi sul mercato.
  • La nostra opinione: l'affaire Luis Alberto ha lasciato strascichi anche societari, creando una frattura inaspettata tra Lotito e Inzaghi e la dirigenza. Niente di insanabile con risultati e tempo: d'altronde il 28enne spagnolo ultimamente è stato fermato anche da diversi infortuni. Un motivo in più per credere in lui nel 2021.

Inzaghi: "Luis Alberto ha fatto una cavolata, sarà multato"

La Juve si muove per Milik

Il calendario compresso ha evidenziato la mancanza di un attaccante d'area nella rosa della Juventus perrché Ronaldo non può giocare sempre e Morata stesso ha bisogno di rifiatare. L'interessamento juventino per Arek Milik, in scadenza a giugno col Napoli, torna così d'attualità, come riporta il Corriere della Sera. Il profilo di una punta capace di dialogare coi compagni, di segnare, ma anche di rispettare le gerarchie, è quello giusto. Il prezzo (18 milioni) non esattamente, vista la situazione del polacco a Napoli, ma c'è tempo per venirsi incontro: senza l'inserimento di Federico Bernardeschi nella trattativa, perché a Rino Gattuso non interessa l'esterno juventino. Mino Raiola, che ha la procura dell'azzurro, è stato avvistato a Torino.
  • La nostra opinione: è vero, il pareggio con l'Atalanta ha evidenziato un vuoto in attacco negli ultimi 20 metri, nell'area piccola. Morata è bravissimo ad attaccare gli spazi, ma a Pirlo farebbe comodo anche un "attaccante di peso", infallibile nelle giocate aeree e fastidioso per i difensori. Alla Mandzukic, per intenderci. E sì, Milik corrisponde a questo identikit.

Pirlo: “L’errore di Morata? Mi ha fatto molto arrabbiare”

Calciomercato
Haaland impossibile da prendere senza i soldi della Superlega
22/04/2021 A 13:00
Calciomercato
Paratici: "Per Morata ci sono tante soluzioni"
11/04/2021 A 14:15