Il calciomercato non si ferma mai, nemmeno durante i campionati: qual è l’ultimo giocatore messo nel mirino delle big di tutta Europa? Ci sono novità sui rinnovi dei calciatori più importanti? Qualche svincolato di lusso che sta per trovare una sistemazione? Ecco qui riportate e commentate da noi le tre notizie più interessanti sugli ultimi movimenti di mercato raccolte dai quotidiani in edicola stamattina e dai vari siti specializzati, in Serie A e all’estero.

Paratici: Ronaldo resta alla Juventus

Premier League
Guardiola e il City: successi, fallimenti e prospettiva Messi
20/11/2020 A 11:20
Posso rassicurarvi sul fatto che il futuro di Cristiano Ronaldo sarà ancora alla Juventus

Con queste parole Fabio Paratici, nel prepartita della sfida col Cagliari, ai microfoni di DAZN – come riporta Tuttosport - ha messo a tacere le voci messe in circolo nella giornata di sabato dalla stampa spagnola, che insiste sulla volontà dell’attaccante di tornare al Real Madrid.

  • La nostra opinione: è normale che un dirigente bianconero metta a tacere immediatamente voci così allarmanti, ma sappiamo che comunque CR7 fa gola. A pochi, in verità, perché come ha sottolineato Leonardo, del PSG, non sono molti i club che potrebbero permetterselo e un’altra trattativa rapida e silenziosa come quella messa in atto dalla Juventus è difficile che si ripresenti. Non stavolta.

Calhanoglu, ore della verità per il rinnovo

Calciomercato.com scrive alcune considerazioni sulla questione Calhanoglu e sul rinnovo che tarda ad arrivare: mentre anche Daniele Bonera spende belle parole per lui, ci si aspetta dal giocatore la conferma per poter finalmente concludere il discorso del rinnovo già avviato e arenatosi per presunte richieste economiche inaccettabili da parte del turco.

  • La nostra opinione: se è vero che il giocatore ha chiesto il raddoppio dello stipendio (per arrivare fino a 5 milioni) e il Milan invece offre un aumento di 1 milione di euro all’anno, l’unico modo che ha Calhanoglu per convincere la dirigenza è quello di farsi valere sul campo e di dimostrare di essere davvero indispensabile. Altrimenti si andrà inesorabilmente verso l’addio, magari non a gennaio perché i dialoghi potrebbero andare avanti anche oltre, ma psobabilmente a giugno.

L’articolo originale

City pronto a blindare Sterling

Il Mirror segnala la volontà del Manchester City di prolungare il contratto a Raheem Sterling: la priorità, ora che Pep Guardiola ha firmato il rinnovo, è garantire al manager di poter lavorare ancora con lui e con Kevin De Bruyne.

  • La nostra opinione: il club vuole assicurarsi che i due giocatori restino a Manchester negli anni di apice della loro carriera, anche se questo probabilmente costerà parecchio. Soprattutto per Sterling, che ha un valore di mercato alto, che piace a molti club e che potrebbe quindi ricevere offerte al rialzo tali da far vacillare la sua fedeltà ai Citizens e a Guardiola stesso.

L’articolo originale

Dal Pino: "Fondi? Qualcosa di unico in un momento drammatico"

Calcio
Ronaldo vince il Golden Foot 2020: battuto Messi
IERI A 16:02
Calciomercato
Donnarumma e Calhanoglu, il Milan lavora ai rinnovi
IERI A 07:47