Ricordate Julio Ricardo Cruz? Dal 2000 al 2010 il "Jardinero" giocò in Italia con le maglie di Bologna, Inter e Lazio realizzando 109 reti. Fu soprattutto con la maglia dell'Inter, vestita per sei stagioni, a far sognare i propri tifosi con i suoi colpi di testa e i suoi gol.
Ebbene, nello scorso weekend, un altro Cruz - il figlio Juan Manuel - ha fatto il suo esordio in prima squadra con la maglia del Banfield, la stessa in cui papà aveva mosso i suoi primi passi ormai quasi 30 anni or sono. Il 21enne ha fatto il suo ingresso in campo a 10 minuti dal termine nell'infuocato 'Clasico del Sur' contro il Lanus, vinto dal Banfield per 2-0.
Papà Julio orgogliosissimo ha postato il video del figlio che calcava per la prima volta il palcoscenico da professionista: "Congratulazioni Juanma per il tuo debutto in prima squadra! Come ti ho sempre detto figlio, il sacrificio, la perseveranza e l'umiltà ti porteranno alla gloria. Orgoglioso di te"
Calciomercato
Agüero è la chiave di Laporta per tenere Messi
12/03/2021 A 18:50
Attaccante come papà Julio, Juanma è meno grosso (1.84 contro 1.90) ma già abile dal punto di vista realizzativo: nel torneo de Reserva del 2019/20 ha chisuo al terzo posto tra i top scorer con 9 gol.

Il futuro

In passato Julio Cruz ha detto di volersi trasferire di nuovo a Milano per provare a dare al figlio la chance europea che ha avuto lui ai tempi del Feyenoord, prima squadra a scommettere su di lui al di qua dell'oceano. "Sono già in contatto con un paio di società italiane. Non solo: hanno già mandato i loro osservatori anche a vederlo". Che il Bologna voglia ripetere il colpo che fece nel 2000?
Calciomercato
Ibra chiama il rinnovo, il Milan risponde
09/03/2021 A 11:41
Calciomercato
Paratici: "Per Morata ci sono tante soluzioni"
11/04/2021 A 14:15