Dove giocherà il Papu Gomez? La domanda resta di strettissima attualità e il futuro del “fu” leader e capitano della splendida Atalanta di Gian Piero Gasperini, ormai da fine dicembre emarginato e fuori dai piani della Dea e di Gasp, resta tutto da decifrare. Nelle ultime ore però una squadra estera si è fatta avanti per convincere l’argentino a lasciare Bergamo e la Serie A: il Siviglia di Monchi, che ha fatto sondaggio con i dirigenti nerazzurri e iniziato a prendere i contatti con l’entourage del giocatore. L'affare si farebbe sulla base di un prestito con obbligo di riscatto.
Squadra abituata a pescare a piene mani dal campionato italiano (da Ocampos a Suso passando per Franco Vazquez nel corso delle ultime stagioni il club iberico ha spesso guardato con interesse ai giocatori della nostra Serie A), il Papu al Siviglia potrebbe giocare la Champions League e ritagliarsi uno spazio importante nel 4-3-3 di Lopetegui. Tra le formazioni interessate al Papu c’è anche il Cincinnati di Japp Stam, anche se il 33enne argentino non pare intenzionato ancora a valutare proposte per giocare in campionati di secondo piano come la MLS. In cuor suo il Papu spera in una chiamata da un club di Serie A con ambizioni d’alta classifica, ma sia per la valutazione che l’Atalanta fa del cartellino del suo ex capitano (10 milioni di euro), sia del momento di stagnazione economica, questa opzione al momento appare, ad oggi, molto poco percorribile. Nel mercato però mai dire mai.
Calciomercato 2020-2021
Roma, Friedkin vuole Allegri. Scambio Eriksen-Torreira?
22/01/2021 A 08:02

Milan, il "no" di Firpo. Sirene americane per il Papu

Serie A
Gasperini: "Gomez non si adattava più al nostro gioco"
09/01/2021 A 16:42
Calciomercato 2020-2021
Cavani firma il rinnovo: Red Devils fino al 2022
13 ORE FA