Il calciomercato non si ferma mai, nemmeno durante i campionati: qual è l’ultimo giocatore messo nel mirino delle big di tutta Europa? Ci sono novità sui rinnovi dei calciatori più importanti? Qualche svincolato di lusso che sta per trovare una sistemazione? Ecco qui riportate e commentate da noi le tre notizie più interessanti sugli ultimi movimenti di mercato raccolte dai quotidiani in edicola stamattina e dai vari siti specializzati, in Serie A e all’estero.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Calciomercato 2020-2021
Calhanoglu-Milan, giorni decisivi; la Roma su Musso
17/02/2021 A 06:49

Calhanoglu-Milan: balla un milione per il rinnovo

La ‘Gazzetta dello Sport’ conferma le ultime indiscrezioni. Il summit per Hakan Calhanoglu sarebbe stato fissato giovedì, l’obiettivo è arrivare alla stipula del nuovo contratto con scadenza nel 2025. Appuntamento con l’agente Gordon Stipic, la volontà del giocatore e quella del club è di venirsi incontro, ma c’è ancora distanza tra le parti. Calhanoglu ha rivisto al ribasso le sue pretese iniziali, ma continua a chiedere 5 milioni di euro di ingaggio annuo, a fronte di una proposta del Milan di circa 4 milioni. Decisiva nella realizzazione dell’affare potrebbe essere la definizione dei bonus, Maldini e Massara sono al lavoro per limare la differenza.
La nostra opinione: la società rossonera è al lavoro anche fuori dal campo per i rinnovi di contratto ‘pesanti’, che saranno la base della squadra di domani. Il dettato di Gazidis è chiaro: contenere il più possibile la crescita del monte ingaggi, per non elevarlo oltre una certa soglia. Il rispetto del Fair Play finanziario prima di tutto. La trattativa è, inoltre, fondamentale anche in vista degli altri rinnovi di contratto da mettere a segno. Gli altri giocatori in scadenza sono in attesa di capire le modalità dell’accordo con Calhanoglu per parametrare le proprie richieste.

Milan-Inter, la costruzione dal basso paga

Musso, la Roma supera l'Inter

Stando a quanto riferisce ‘todofichajes.com’, il destino del portiere argentino Juan Musso sembra essere la Roma. Come riferiscono dalla Spagna, la squadra capitolina avrebbe già raggiunto un accordo verbale con l’estremo difensore classe 1994. Un accordo raggiunto lo scorso gennaio. Il costo del cartellino dovrebbe aggirarsi attorno ai 30 milioni di euro, che è quanto il club bianconero vorrebbe riuscire a incassare.
La nostra opinione: le ottime prestazioni con la maglia dell’Udinese hanno fatto sì che Musso sia finito nel mirino sia dell’Inter che della Roma. I nerazzurri sono alla ricerca di un sostituto di Handanovic, il cui contratto scadrà nel giugno 2022. Lo sloveno compirà 37 anni ed è quindi necessario un ricambio generazionale. In casa Roma la situazione è invece diversa. Né Mirante né Pau Lopez hanno fino ad ora convinto e il club giallorosso è dunque in cerca di un estremo difensore di una più certa affidabilità. L'Inter, in caso di beffa, sarebbe poi costretta a virare su un altro obiettivo. In questo senso il nome giusto potrebbe essere quello di Alessio Cragno del Cagliari, anche lui da tempo accostato al club nerazzurro.

Raiola: "Non parlerò più di Pogba"

Sulla situazione di Paul Pogba è intervenuto il suo agente, Mino Raiola, parlando alla BBC: "Pogba può lasciare lo United? Ho solo detto la mia opinione, non volevo creare alcun problema. Non credo che i migliori giocatori come Pogba possano essere destabilizzati da quello che dice Raiola. Ma non ne parlerò più, altrimenti tutti in Inghilterra impazziranno".
La nostra opinione: Paul Pogba resta sempre nei desideri della Juventus. E' ancora avvolto nel mistero il futuro del centrocampista francese, che potrebbe non rinnovare il contratto con il Manchester United e cambiare perciò maglia in estate. Raiola non ne parlerà più? Potete starne certi. Non sarà così.

Pogba allo scoperto: "Giocare al Real Madrid? Un sogno"

Calciomercato 2020-2021
Massara: "Donnarumma e Çalhanoglu? Soluzione a breve"
13/02/2021 A 20:44
Calciomercato
Raiola: "Pogba via da Manchester? Parlavo dell'estate"
14/12/2020 A 18:44