Dove giocherà Haaland nella prossima stagione? Il bomber del Borussia Dortmund ha dimostrato di avere un motore particolare e di poter ambire a qualcosa di più dei gialloneri, di meritare una squadra che possa fare lunga strada in Champions League e provare a vincerla. Ma chi offre di più? Mino Raiola, l'agente dell'attaccante norvegese, si è già dato da fare per trovare una nuova "casa” all'ex Salisburgo e nell'ultima settimana, insieme al padre di Haaland, l'ex giocatore Alf-Inge Haaland, ha cominciato un tour partendo dalla sede del Barcellona, per andare poi in quella del Real Madrid. Entrambe le squadre sono interessate? Non il Real Madrid, secondo Eurosport Spagna, tanto che Florentino Perez non ha incontrato in prima persona Raiola. C'è attrito tra i due e il Real non vuole trattare più giocatori che abbiano la sua procura.
| Scopri tutte le news di Calciomercato |

Raiola e il papà di Haaland a Barcellona, le immagini del blitz

Calciomercato 2020-2021
Tutti vogliono Haaland, ma per il City costa troppo
03/04/2021 A 07:54

I casi Pogba e Donnarumma: ecco perché il Real non è interessato

Benzema non continuerà a vita e il Real Madrid non ha un nuovo numero 9 da poter utilizzare, visto il flop di Jovic. Haaland avrebbe fatto molto comodo alla squadra di Zidane, ma non c'è il Real nel futuro del norvegese. Non fin quando ci sarà Florentino Perez massimo dirigente dei blancos, tanto che il presidente del Real ha mandato José Ángel Sánchez e Juni Calafat a ricevere Raiola, in sede, senza intervenire in prima persona. Non c'è un gran rapporto tra i due visto le trattative non riuscite per Pogba e Donnarumma. Entrambi giocatori sotto la procura di Raiola.

Paul Pogba, Mino Raiola 2015

Credit Foto LaPresse

In entrambi i casi, il Real aveva trovato l'accordo con i giocatori per quanto riguarda l'importo dell'ingaggio, ma la trattative non andarono avanti per una problematica molto importante: la commissione da pagare all'agente. Per Pogba, Raiola avrebbe voluto 70 milioni di commissione per portare il giocatore dal Manchester United al Real. Idem per Donnarumma, con l'agente che aveva sparato alto per la commissione sul passaggio del portiere dal Milan al Real. Da allora Florentino Perez non ne vuole più sapere...

Il solito Haaland tiene a galla il Dortmund: la doppietta in 1'

Niente Real e Manchester City, non resta che il Barcellona

Per meno di 100 milioni sarà impossibile portare a casa Haaland. Si fa presto la conta dei club che possono permettersi certe cifre, anche se alcune hanno già detto di no. Anche il Manchester City, che perderà in estate Aguero, si è defilato con le dichiarazioni di Guardiola che sono state abbastanza chiare. Non resta quindi che il Barça, anche se ci domandiamo dove Laporta troverà i soldi per l'attaccante norvegese, considerando le finanze non proprio illimitate del club catalano. Il nuovo numero 1 del Barcellona però si vuole presentare con un grande colpo e Haaland può essere quello di cui ha bisogno la squadra di Koeman, visto che Luis Suarez non è mai stato sostituito.

Guardiola chiude ad Haaland: "A queste cifre non compriamo"

Calciomercato 2020-2021
Haaland, Raiola prima a Barcellona poi a Madrid: è giallo
01/04/2021 A 12:07
Champions League
Haaland mostruoso: 20 gol in 14 gare di Champions! E' record
10/03/2021 A 00:56