Il calciomercato non si ferma mai, nemmeno durante i campionati: qual è l’ultimo giocatore messo nel mirino delle big di tutta Europa? Ci sono novità sui rinnovi dei calciatori più importanti? Qualche svincolato di lusso che sta per trovare una sistemazione? Ecco qui riportate e commentate da noi le tre notizie più interessanti sugli ultimi movimenti di mercato raccolte dai quotidiani in edicola stamattina e dai vari siti specializzati, in Serie A e all’estero.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Calciomercato 2020-2021
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (09/06)
09/06/2021 A 20:17

La lunga marcia di Gattuso

Non è il titolo del libro di Richard Bachman (alias Stephen King), ma un po’ horror lo è lo stesso: questo breve periodo che attende Gennaro Gattuso assume connotazioni cupissime, secondo il Corriere dello Sport. Per il quotidiano romano, partono i cinque giorni decisivi per la permanenza del tecnico a Napoli: si comincia in campionato con l’Atalanta, si chiude giovedì sera in Europa League col Granada: se qualcosa andrà storto, il tecnico tutto cuore potrebbe essere messo da parte dalla dirigenza azzurra.
  • La nostra opinione: gli sfoghi di Rino sono noti a tutti, ma la verità è che questo Napoli non sta rendendo come ci si aspetterebbe. Tra Covid e infortuni, la sorte non ha girato bene per il club, che ora si ritrova a fare i conti con una stagione al di sotto delle attese e anche se è ovvio che Gattuso non può averne tutte le colpe, conosciamo anche l’insofferenza del presidente De Laurentiis, non nuovo a colpi di testa quando la squadra non va come dice lui. Insomma, Gattuso è in una situazione delicatissima e per l’anima che ci mette e l’onestà che ha ogni volta che va davanti ai microfoni meriterebbe la chance di poter lavorare bene.

La Juve al rinnovo con Dragusin

La Gazzetta Sportiva fa il punto della situazione sul rinnovo di Radu Dragusin: alcune squadre avrebbero sondato il terreno per avere il giovane a parametro zerom tra cui il Lipsia, ma la dirigenza avrebbe affondato il colpo per un rinnovo quinquennale e a breve potrebbe arrivare la firma.
  • La nostra opinione: classe 2002, Dragusin si è già fatto vedere in prima squadra grazie a Pirlo dopo due anni di gavetta nelle giovanili bianconere. A 19 anni appena compiuti e con il naso già messo nelle competizioni che contano, il giovane difensore è il classico profilo “da Juventus”, un giovane da far crescere per un progetto a lungo termine. Il rinnovo quinquennale (il contratto scade a giugno) non sarà comunque garanzia di permanenza da subito con la maglia bianconera: la società, come spesso accade, potrebbe decidere per la prossima stagione di girarlo in prestito a qualche squadra di Serie A, ma di profilo più basso, per farsi le ossa e giocare con più continuità in modo da essere pronto presto per il salto di qualità definitivo.

Il Torino deve zittire le sirene per Bremer

Tuttosport mette in risalto il gran lavoro fatto da Gleison Bremer e sottolinea il fatto che il difensore viene seguito da Everton, Liverpool e Fulham, cui si è aggiunto proprio in questo weekend il Manchester United, che ha mandato un proprio emissario alla Sardegna Arena per visionarlo contro il Cagliari. Da “ripiego” il difensore si è trasformato in uomo-cardine e se il Torino vorrà tenerlo dovrà fare uno sforzo in sede di proposta di rinnovo.
  • La nostra opinione: il Torino ha bisogno di punti fermi se vuole continuare a restare nel calcio che conta, soprattutto dopo il periodo difficile appena attraversato. Il rinnovo di Bremer non è così impellente perché il contratto scade nel 2023, però se il club granata vuole evitare che il giocatore prenda il volo verso lidi più prestigiosi dovrà davvero impegnarsi per trattenerlo, perché la concorrenza, a questo punto, si fa spietata. E sarebbe anche comprensibile se il giocatore volesse accettare un trasferimento a Manchester o a Liverpool...

Milan-Inter: numeri, statistiche, curiosità

Calciomercato 2020-2021
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (08/06)
08/06/2021 A 20:39
Calciomercato 2020-2021
Conte chiede quanto Klopp, Allegri e Mou i più pagati d’Italia
05/06/2021 A 10:18