Il 18 marzo 2021, negli ottavi di finale di Europa League, Paul Pogba è tornato a manifestarsi. Con un gol da vero fuoriclasse per tocco ed eleganza, il talento francese ha permesso al Manchester United di superare il Milan ed entrare tra le prime 8 della seconda competizione europea. Un rete importante - la terza nel suo 2021 - che ci ha fatto riscoprire tutto il talento del giocatore che fino a tre anni fa era l’assoluto dominatore del mondo, con la Coppa del Mondo sottobraccio e la freschezza dei suoi 25 anni.

Da Pogba ad Arthur: Juve, il flop è a centrocampo

Pogba continua ad alternare super prestazioni a momenti molto negativi. Pete Sharland di Eurosport UK ha provato a darci una spiegazione (traduzione di Carlo Filippo Vardelli)...
Calcio
Pogba paga 6500 euro e si riprende la sua Rolls-Royce
29/03/2021 A 14:58

Cosa non ha funzionato tra Pogba e lo United?

Il rendimento di Pogba è stato altalenante. In alcune partite è stato una gioia per gli occhi, ma in altre ti ha fatto pensare al perché lo United lo abbia pagato così tanto. I motivi di questo su e giù sono essenzialmente due. Il primo è che nessun manager è stato capace di utilizzare Pogba come hanno fatto Conte o Deschamps. Il secondo è che i tanti infortuni hanno rallentato la sua crescita

Ci sono delle possibilità che Pogba cambi maglia?

Raiola non è in buoni rapporti con la dirigenza dei Red Devils, e in passato ha già minacciato di portare via Pogba. Da quella sfuriata di metà dicembre le acque sembrano essersi calmate, ma durante la prossima sessione di mercato potrebbe tornare le tempesta. Lo United non sembra attrezzato per competere nel breve periodo, e la situazione di Paul (scadenza 2022) mette il club con le spalle al muro
  • I numeri nella carriera di Pogba
ANNATAPRESENZEGOL+ASSIST
2013-14 (Juventus)519+16
2014-15 (Juventus)4110+11
2015-16 (Juventus)4910+13
2016-17 (Man.Utd)579+6
2017-18 (Man.Utd)376+12
2018-19 (Man.Utd)4716+11
2019-20 (Man.Utd)221+4
2020-21* (Man.Utd)305+3
*Dato aggiornato a marzo 2021

Juventus 30%

Tra le squadre del campionato di Serie A, quella che avrebbe maggiormente bisogno di un giocatore come Pogba è la Juventus. Come abbiamo scritto tante volte, il centrocampo bianconero è il reparto che più si è indebolito nel corso degli anni, e l’acquisto del francese sarebbe un netto passo avanti per il livello generale. Logico, prima bisogna vendere.Solo attraverso una cessione pesante - Dybala o Ronaldo i più indiziati - la Juve potrà ricavare quel denaro necessario a fare mercato in direzione Manchester.
DOVE GIOCHERÀ PAUL POGBA LA PROSSIMA STAGIONE?

Manchester United 40%

Da quello che riporta Pete Sharland, la rottura di fine 2020 tra lo United e Pogba sembra ricompostasembra ormai acqua passata. Il francese ha finalmente trovato la sintonia con il club, e nell’ultimo periodo si è lasciato andare anche ad alcuni messaggi d’amore verso i Red Devils. Nell’estate del 2022 il giocatore andrà in scadenza, ma un eventuale rinnovo con adeguamento al rialzo potrebbe anche convincerlo a rimanere.

Pogba allo scoperto: "Giocare al Real Madrid? Un sogno"

Real Madrid 25%

Tra le squadre interessateal futuro del 28enne nativo di Lagny-sur-Marne c’è ovviamente anche il Real Madrid, ma i Blancos sono un’anima divisa in due. Da un lato c’è il DNA che ha sempre spinto Florentino Perez verso i grandi campioni, ma dall’altro questa nuova ondata giovane (Haaland e Mbappé) sta cambiando gli obiettivi estivi del madridismo. La scelta è molto delicata: il centrocampo del Real sembra resistere allo scorrere del tempo, ma la legione francese (Mendy-Varane-Benzema-Zidane) potrebbe convincere Paul a raggiungere la capitale spagnola.

Da Simakan a Dzeko: i 5 colpi sfumati a gennaio

Calciomercato 2020-2021
Juventus: via Dybala per Pogba? Manchester United tentato
21/03/2021 A 08:18
Europa League
Milan-United, 5 verità: rimpianto rossonero, Pogba campione
19/03/2021 A 10:26