Il calciomercato non si ferma mai, nemmeno durante i campionati: qual è l’ultimo giocatore messo nel mirino delle big di tutta Europa? Ci sono novità sui rinnovi dei calciatori più importanti? Qualche svincolato di lusso che sta per trovare una sistemazione? Ecco qui riportate e commentate da noi le tre notizie più interessanti sugli ultimi movimenti di mercato raccolte dai quotidiani in edicola stamattina e dai vari siti specializzati, in Serie A e all’estero.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
Allegri: "Tornerei alla Juve? Sì, ma ora è impossibile dirlo"
21/03/2021 A 22:33

Juve-Pirlo, l'ultimatum

"Così anche Pirlo rischia il posto". Questo il titolo che Tuttosport dedica alla Juventus all'indomani del ko casalingo contro il Benevento. Non può una sconfitta cambiare il destino di un tecnico, esordisce il quotidiano torinese, ma se ne dovessero arrivare altre in questo modo potrebbe essere l'inizio della fine di un rapporto. La società si aspetta un cambio di mentalità nelle prossime 12 partite (11 di campionato più la finale di Coppa Italia), altrimenti sarà addio.
  • La nostra opinione: l'atteggiamento in campo di alcuni giocatori è stato il risvolto più sconcertante della partita della Juve. Il passaggio orizzontale di Arthur, che ha di fatto regalato l'impresa a Pippo Inzaghi, è l'istantanea perfetta del momento dei bianconeri, reduci dall'eliminazione in Champions contro il Porto: una squadra poco concentrata e compatta, lenta e disorganizzata. La società aveva messo in conto le difficoltà dell'inizio di un nuovo ciclo con un allenatore esordiente, ma forse non fino a questo punto. Ecco perchè la qualificazione in Champions, non più così scontata, ora diventa la priorità: senza di essa per Agnelli la stagione della Juve si trasformerebbe in un fallimento tecnico, ma soprattutto economico.

Juve, non solo Pirlo a rischio

Secondo La Stampa, a rischiare il posto in caso di debacle in campionato non sarebbe il solo Andrea Pirlo, ma anche la dirigenza. Paratici è in scadenza a giugno e Nedved si è visto finora più per le sue reazioni scomposte durante le partite che per dare una mano alla squadra. Potrebbero essere loro a pagare, se si dovesse optare verso un reset totale.

Donnarumma, il piano B del Milan è Musso

La Gazzetta dello Sport dedica un approfondimento alle trattative di mercato degli azzurri di Roberto Mancini, impegnati quest'estate agli Europei. Su tutti Gigio Donnarumma, protagonista col suo Milan di una stagione esaltante e ancora alle prese col rinnovo di contratto, quest'ultimo in scadenza il prossimo 30 giugno. Per ora i dirigenti rossoneri non sono riusciti a trovare la chiave con Mino Raiola. Per questo via Aldo Rossi sta valutando anche un piano B per sostituire il classe '99: la prima alternativa, secondo la Rosea, è l'argentino Juan Musso, punto di forza dell’Udinese, ma sono state prese informazioni anche su Emil Audero della Sampdoria che ha appena rinnovato il contratto sino al 2026.
  • La nostra opinione: il nodo della questione, anche in questo caso, è la Champions League. Se il Diavolo riuscisse a centrare il vero obiettivo della stagione, il quarto posto, il portierone difficilmente non scenderebbe a patti con il club nel quale è cresciuto. Dunque, bisogna aspettare ancora qualche settimana.

Pirlo: "Scudetto? Gli obiettivi restano gli stessi"

Calciomercato 2020-2021
Milan, Scamacca come vice Ibra. La Fiorentina vuole Gattuso
IERI A 06:59
Calciomercato 2020-2021
Donnarumma vale 10 milioni di euro all’anno?
IERI A 11:46