Torino: Meïté verso il Milan

"Soualiho Meïté non era a disposizione perché era in partenza". Così l'allenatore del Torino Marco Giampaolo subito dopo la sfida di Coppa Italia contro il Milan. E il centrocampista granata, secondo le indiscrezioni di Tuttomercatoweb, sarebbe proprio un passo dal trasferimento alla corte di Stefano Pioli. La formula sarebbe quella del prestito oneroso a 1 milione con diritto di riscatto fissato a 7.

Serie A
Tiago Pinto: “Pellegrini rinnoverà, è un simbolo”
13/01/2021 A 14:20

| Tabellone calciomercato: le ufficialità di gennaio 2021 | Quando finisce il calciomercato? Le deadline | Tutte le news di mercato |

  • La nostra opinione: buon comprimario (al Milan), "pronto uso", capace di abbinare tanta quantità a una discreta qualità. Un jolly intercambiabile con ogni interprete della zona nevralgica di mister Pioli, a cui peraltro Meïté è particolarmente gradito.

Soualiho Meïté, Torino 2020-2021 (Getty Images)

Credit Foto Getty Images

Benevento: Pavoletti se salta Pinamonti

Semaforo rosso, al momento, per Amdrea Pinamonti al Benevento. Antonio Conte, infatti, vuole trattenerlo all'Inter dal momento che, come sembra, l'Inter non farà operazioni di mercato in entrata da qui al 1° febbraio. Che sia il gioco delle parti o meno, il Benevento, convintamente a caccia di un attaccante, si sta tutelando: il nome in alternativa è quello di Leonardo Pavoletti, che però piace anche alla Fiorentina. Lo riporta Sportmediaset.

  • La nostra opinione: forse Filippo Inzaghi guadagnerebbe più dalla seconda opzione (Pavoletti) rispetto alla prima (Pinamonti). Il centravanti livornese ha più esperienza e fiuto in zona gol, oltre a tanta voglia di riscatto dopo gli ultimi tempi martoriati dagli infortuni.

Leonardo Pavoletti

Credit Foto Getty Images

Cagliari: Duncan o Pulgar per Di Francesco

Il Cagliari, dopo Radja Nainggolan, vuole continuare a rinforzare la metà campo, in cui per quest'anno non si vedrà più l'infortunato Marko Rog. Due i nomi sul taccuino di mister Eusebio Di Francesco: Alfred Duncan ed Erick Pulgar, entrambi della Fiorentina. Lo riferisce Sportmediaset.

  • La nostra opinione: il dinamismo di Duncan (fuori dal progetto Prandelli alla Fiorentina), a nostro avviso, sarebbe l'ideale per Di Francesco (che lo ha già allenato ai tempi del Sassuolo), che deve pensare a come invertire la rotta negativa intrapresa da ormai troppo tempo. Il suo approdo permetterebbe peraltro al "Ninja" Nainggolan di recuperare con calma la forma migliore.

Fiorentina-Benevento, Serie A 2020-2021: Alfred Duncan (Fiorentina)

Credit Foto Getty Images

Bologna, Sabatini: "Svanberg non si muove"

Il direttore tecnico del Bologna Walter Sabatini ha fatto il punto sul mercato rossoblù a Sky Sport, soffermandosi sul "caso" Mattias Svanberg, accostato nelle ultime ore al Milan: "I nostri giovani sono apprezzatissimi, ma non si muoveranno da Bologna. Inoltre, nessuno della società rossonera si è fatto avanti per lo svedese".

  • La nostra opinione: tutto giusto, tutto condivisibile, riguardo alla linea verde. Con cui forse, però, la cmopagine rossoblù ha un tantinello esagerato, a nostro avviso. Urgono, infatti, punti di riferimento d'esperienza per acquisire continuità di risultati.

Svanberg, Bologna, Serie A 2019-2020, Getty Images

Credit Foto Eurosport

Difesa Lazio: in estate arriva Kamenovic

Secondo Sky Sport, la Lazio si sarebbe assicurata il difensore serbo classe 2000 Dimitrije Kamenovic. Mancino di piede, Kamenovic nasce come centrale, ma potrebbe anche adattarsi come "quinto" largo a sinistra. Operazione sui 3 milioni di euro. Il giocatore, dopo la firma, completerà la stagione con il club di provenienza, il Cukaricki, attualmente quarto nella Super Liga serba, prima di raggiungere la Capitale a luglio.

  • La nostra opinione: gran colpo da parte della Lazio. Kamenovic, 188 centimetri, grande fisicità e atletismo. Un jolly difensivo alla Patric ma con maggiori qualità.

Serbia Under 21-Polonia Under 21, qualificazioni a Euro 2021: il difensore serbo Dimitrije Kamenovic (Getty Images)

Credit Foto Getty Images

Guardiola chiama Locatelli, futuro al Barça per Haaland?

Calciomercato 2020-2021
La Brexit è realtà, come cambiano gli equilibri nel calcio
13/01/2021 A 09:52
Serie A
Né promosso né bocciato: a Eriksen regista serve più tempo
IERI A 10:23