Il calciomercato non si ferma mai, nemmeno durante i campionati: qual è l’ultimo giocatore messo nel mirino delle big di tutta Europa? Ci sono novità sui rinnovi dei calciatori più importanti? Qualche svincolato di lusso che sta per trovare una sistemazione? Ecco qui riportate e commentate da noi le tre notizie più interessanti sugli ultimi movimenti di mercato raccolte dai quotidiani in edicola stamattina e dai vari siti specializzati, in Serie A e all’estero.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Calciomercato 2020-2021
Caso Messi: nervi tesi tra Barcellona e PSG
09/02/2021 A 08:05

Mazzarri verso Marsiglia?

Secondo La Provence Walter Mazzarri sarebbe il nome nuovo per la panchina del Marsiglia dopo il burrascoso addio di André Villas-Boas. I colloqui con Sarri e Favre non avrebbero fornito l’esito sperato e qualora dovesse sfumare la pista Jorge Sampaoli – obiettivo numero uno – l’OM si rivolgerebbe all’ex tecnico del Napoli, che si porterebbe Fabrizio Ravanelli come vice.
  • La nostra opinione: Tra Napoli e Marsiglia, torna di moda il nome di Walter Mazzarri, per la verità più come outsider che come reale candidato principe. L’avremmo visto bene come possibile “normalizzatore” per la panchina di un Cagliari alla deriva sotto l’egida di Eusebio Di Francesco.
https://i.eurosport.com/2019/08/01/2648845.jpg

Pobega torna a casa (Milan)

Secondo Tuttosport Tommaso Pobega sarebbe prossimo al rientro alla base rossonera dopo il lungo giro di prestiti. Il forte centrocampista spezzino classe 1999 piace anche all’estero (Leicester, Leeds e Eintracht su tutte) ma Maldini e Massara avrebbero già deciso di riaggregarlo al gruppo di Pioli a partire dalla prossima estate dopo l’ottimo campionato (5 gol già) disputato sin qui dal gioiello del vivaio rossonero.
  • La nostra opinione: Tommaso Pobega è il futuro del centrocampo rossonero, bene fa Maldini a puntarci. Una possibilità nella prima squadra del “Diavolo” la merita eccome secondo noi.

Crespo ct del Cile?

“Ho parlato col Santos, col Sao Paulo con la selezione cilena ma non ho firmato nulla, potrei prendere l'aereo domani per una nuova avventura come potrei restare a casa per i prossimi mesi. Non ho lasciato il Defensa per alcun club". Parola e musica di Hernan Crespo, riportate da TycSports. Nuova avventura in vista per il “Valdanito”?
  • La nostra opinione: Dopo il successo in Copa Sudamericana con il Defensa y Justicia le sue quotazioni si sono rilanciate, dunque non ci stupiremmo di vederlo presto su una panchina prestigiosa, magari quella del Cile.

Quando Crespo e Veron si chiusero in un negozio di Roma per scappare dai tifosi

Calciomercato 2020-2021
Polveriera Napoli: Bologna ultima spiaggia per Gattuso?
5 ORE FA
Calciomercato 2020-2021
Juventus: Locatelli o Jorginho a giugno. Haaland lascia Dortmund?
IERI A 07:10