Il calciomercato non si ferma mai, nemmeno durante i campionati: qual è l’ultimo giocatore messo nel mirino delle big di tutta Europa? Ci sono novità sui rinnovi dei calciatori più importanti? Qualche svincolato di lusso che sta per trovare una sistemazione? Ecco qui riportate e commentate da noi le tre notizie più interessanti sugli ultimi movimenti di mercato raccolte dai quotidiani in edicola stamattina e dai vari siti specializzati, in Serie A e all’estero.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Calciomercato 2020-2021
Inter: tentazione Muriel, ma servono 25-30 milioni
27/03/2021 A 07:42

Milan: 100 milioni per Ibra, Tomori e Vlahovic

Secondo la Gazzetta dello Sport i rossoneri hanno individuato i 3 obiettivi di mercato per rinforzare la rosa in vista della prossima stagione: il rinnovo di Ibrahimovic, il riscatto di Tomori dal Chelsea e l'acquisto di Dusan Vlahovic dalla Fiorentina. A disposizione del club ci sarebbero circa 100 milioni: 50 arriverebbero dalla qualificazione alla prossima Champions League (condizione quindi indispensabile), 35 sarebbero messi a disposizione della proprietà e i restanti 15 sono il frutto di quanto risparmiato nell'ultimo mercato di gennaio. Questo tesoretto (anzi tesorone, visti i tempi) verrebbe così utilizzato: 28 milioni per il riscatto di Tomori, 10,5 per il rinnovo di Ibrahimovic (stipendio lordo) e 61,5 per il mercato estivo (che ha in Vlahovic uno degli obiettivi più importanti).
La nostra opinione. Un difensore come Tomori che sta dimostrando di essere un giocatore moderno e affidabile, un attaccante talentuoso e dall'enorme potenziale come Vlahovic e la garanzia Ibrahimovic. Non si può dire che il Milan non abbia idee buone e chiarissime. Ora tocca a Pioli trascinare la squadra tra le prime quattro e preparare il terreno per l'estate.

Juventus: il mercato ruota intorno a Dybala

Secondo Tuttosport le prossime mosse di mercato della Juventus dipendono in buona parte dal futuro di Paulo Dybala. L'argentino, il cui contratto con i bianconeri è in scadenza nel 2022, potrebbe diventare un'importante pedina di scambio. Sul piatto ci sono nomi come Ousmane Dembelé, Isco, Joao Felix, Icarci e Gabriel Jesus. Oltre naturalmente al sogno sempre vivo: Paul Pogba.
La nostra opinione. Dybala è a un bivio e con lui la Juventus. Lo ha ammesso anche di recente il vicepresidente Pavel Nedved: "Paulo ci è mancato quest'anno, ma è chiao che alla Juventus valutiamo ogni opportunità di mercato". A prescindere da come andrà a finire, per la Joya si prospetta un'altra estate calda, molto simile a quella del 2019.

Napoli: per Insigne rinnovo in salita

In casa Napoli la Gazzetta dello Sport fa il punto sulla trattativa per il rinnovo di contratto di Lorenzo Insigne. Il contratto del capitano scade nel 2022: l'attaccante vuole un ingaggio di almeno 4,5 milioni di euo a stagione (ovvero quello che percepisce attualmente), De Laurentiis offre un contratto di 5 anni a 3 milioni a stagione. Distanze piuttosto nette, il rischio rottura è concreto.
La nostra opinione. L'effetto Covid si fa sentire per tutti i club e il contenimento delle spese sarà un motivo ricorrente del prossimo mercato. Tra Insigne e il Napoli la sensazione attuale è che prevarranno il buon senso e la voglia di venirsi incontro. L'Europeo di giugno potrebbe in ogni caso essere uno spartiacque importante per la carriera del giocatore.

Pirlo: "Scudetto? Gli obiettivi restano gli stessi"

Calciomercato 2020-2021
Piedi buoni e n°1 nei clean sheet: "Maignan è da Milan"
25/03/2021 A 16:29
Calciomercato
Milan-Kessié: fumata grigia per il rinnovo
25/03/2021 A 16:07