Il calciomercato non si ferma mai, nemmeno durante i campionati: qual è l’ultimo giocatore messo nel mirino delle big di tutta Europa? Ci sono novità sui rinnovi dei calciatori più importanti? Qualche svincolato di lusso che sta per trovare una sistemazione? Ecco qui riportate e commentate da noi le tre notizie più interessanti sugli ultimi movimenti di mercato raccolte dai quotidiani in edicola stamattina e dai vari siti specializzati, in Serie A e all’estero.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Calciomercato 2020-2021
Donnarumma vale 10 milioni di euro all’anno?
11 ORE FA

Napoli-Sarri: contatto

Nonostante l'eliminazione dall'Europa League, con molta probabilità il Napoli chiuderà la stagione con Rino Gattuso in panchina, puntando al quarto posto e pensando già al futuro. Come riporta l'edizione odierna di Tuttosport, Aurelio De Laurentiis potrebbe indirizzarsi verso Maurizio Sarri, autore di tre indimenticabili annate tra il 2015 e il 2018, prima di trasferirsi al Chelsea e quindi alla Juventus (vincendo prima una Europa League con i Blues e poi lo Scudetto con la Vecchia Signora). Il tecnico si era legato al club bianconero fino al 2021, con opzione per una terza stagione da non far scattare dietro pagamento di una penale da 2 milioni e mezzo. Sarri avrebbe chiesto un contratto importante, anche se inferiore alle cifre percepite a Torino (circa 6 milioni).
  • La nostra opinione: "certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano", canta Venditti. Il miglior Napoli degli ultimi anni è stato quello di Sarri e un suo ritorno all'ombra del Vesuvio porterebbe nuova linfa in una squadra spenta e demotivata. Rimane un dubbio: i tifosi partenopei come la prenderebbero?

Juve-McKennie, pronto il riscatto

Il 22enne americano ha convinto in meno di sei mesi Andrea Pirlo, prendendosi la Juventus e facendo innamorare i tifosi bianconeri. Un rendimento che, stando alle indiscrezioni riportate da Tuttosport, avrebbe ormai convinto la società a compiere il passo definitivo la prossima estate, trasformando in acquisto definitivo quello che era stato siglato come prestito con diritto di riscatto per 4,5 milioni dallo Schalke 04. Un diritto che diventava obbligo per 18 milioni e mezzo - pagabili in tre esercizi - al raggiungimento di determinati obiettivi sportivi.
  • La nostra opinione: McKennie è l'investimento più redditizio che la Juve possa fare in questo momento. Giovane, umile e duttile: caratteristiche sempre più rare a cui si aggiunge lo strapotere atletico e il senso del gol. Un centrocampista fondamentale, insomma, nei piani di Pirlo.

Gattuso: "Napoli abituata bene. Ora mettiamoci i tappi"

Calciomercato 2020-2021
Milan, Scamacca apre: "Fare il vice di un campione a 38 anni? Sì"
12 ORE FA
Calciomercato 2020-2021
Florenzi è il jolly per l'Inter. Milan-Ibra, a ore il rinnovo
16 ORE FA