Il calciomercato non si ferma mai, nemmeno durante i campionati: qual è l’ultimo giocatore messo nel mirino delle big di tutta Europa? Ci sono novità sui rinnovi dei calciatori più importanti? Qualche svincolato di lusso che sta per trovare una sistemazione? Ecco qui riportate e commentate da noi le tre notizie più interessanti sugli ultimi movimenti di mercato raccolte dai quotidiani in edicola stamattina e dai vari siti specializzati, in Serie A e all’estero.

Classifiche e risultati

Liga
Real Madrid: Zidane nella bufera, rischia l'esonero?
21/01/2021 A 06:48

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata

Roma: Fonseca a rischio, Friedkin punta su Allegri

La Roma è in crisi e nella short list dei candidati alla successione di Fonseca c'è Massimiliano Allegri in pole per Friedkin, come scrivono Gazzetta dello Sport e Corriere dello Sport. Roma-Spezia, in questo senso, potrebbe già essere decisiva.

La nostra opinione: la situazione in casa Roma sta precipitando. Friedkin si tutela anche se Allegri non appare intenzionato a scendere sotto quota 7 milioni (il suo ultimo ingaggio). Semmai punta ad alzare l'asticella. La Capitale lo intriga. Se da un lato, infatti, la squadra al momento non garantisce il palcoscenico della Champions o quello della lotta allo Scudetto, la nuova proprietà e una città particolarmente comoda ai suoi affetti - Ambra, la sua compagna, vive a Roma - farebbero del club giallorosso un'avventura giudicata stimolante e gradita.

Milik al Marsiglia, Spalletti o Allegri per la Roma?

Inter, scambio Eriksen-Torreira?

Spunta un nuovo nome per il centrocampo dell'Inter in un mercato di gennaio per ora assolutamente fermo. "Salgono le quotazioni di Lucas Torreira. Il 24enne centrocampista uruguaiano, ex della Sampdoria, sta giocando poco con l’Atletico Madrid, dove è approdato in prestito dall’Arsenal a ottobre. Torreira vuole tornare protagonista. Potrebbe farlo con l’Inter che ha bisogno di un’alternativa a Brozovic", scrive oggi Tuttosport.

La nostra opinione: scambio azzardato che porterebbe alla cessione di Christian Eriksen, per il quale si lavora con i potenziali acquirenti in Premier League (lo stesso Arsenal se si riuscirà a concludere uno scambio di prestiti oppure un clamoroso ritorno al Tottenham). Molto difficile per l’Inter pensare di spingersi oltre la formula del prestito in questa sessione. Ecco perché De Paul potrà arrivare alla Pinetina solo in estate. Il vice Brozovic è un ruolo scoperto secondo lo stesso Antonio Conte che finora ha provato vari giocatori adattati, tra cui il danese. Con De Paul e il rinnovo di Lautaro Martinez, l'Inter tornerebbe all'antico e diventerebbe sempre più argentina.

Conte: "Eriksen? Lo imposto da regista, può esserci utile"

Real Madrid: se salta Zidane è pronto Raul

La sconfitta in semifinale di Supercoppa di Spagna contro l'Athletic e, soprattutto, l'eliminazione ai sedicesimi di finale di Coppa del Re ai supplementari contro l'​Alcoyano, club di terza divisione, hanno fatto finire ​Zinedine Zidane sul banco degli imputati. I Blancos pensano a Raul, allenatore del Real Madrid Castilla. Lo riporta AS.

La nostra opinione: Zidane potrebbe pagare subito, senza aspettare la fine della stagione. Certo, in ballo ci sarebbero tanti soldi (Zidane guadagna 12 milioni di euro netti a stagione fino al 2022) e anche una big come il Real, di questi tempi, prima di allontanare un allenatore deve farsi due conti, ma secondo i media spagnoli l'esonero dell'ex Juve è una possibilità concreta. Zidane, che si è detto "dispiaciuto ma tranquillo", per il momento non ha ricevuto segnali dall'alto e pensa alla sfida contro l'Alaves di sabato sera. A questo punto decisiva per il suo futuro.

Zidane: "Esonero? Sono calmo, vediamo che succede"

Serie A
Non solo Spalletti, per la Roma c'è anche Allegri
20/01/2021 A 16:11
Serie A
Né promosso né bocciato: a Eriksen regista serve più tempo
14/01/2021 A 10:23