La notizia ha sorpreso un po' tutti. Si parlava di Sarri, ma nel pomeriggio la Roma ha prima ufficializzato l'addio a Fonseca, al termine della stagione in corso, e poi l'arrivo di José Mourinho che fa il suo ritorno in Italia dopo i due anni alla guida dell'Inter dal 2008 al 2010, con tanto di Triplete. E cosa potrà fare alla Roma? Bella domanda, considerando anche gli ultimi risultati poco confortanti del tecnico portoghese che proprio Capitale cerca riscatto. Ma come è nata questa pazza trattativa?
| Scopri tutte le news di Calciomercato |

Da "zero tituli" a "culla di oro", Mou abbraccia la Roma

Calciomercato 2020-2021
Mourinho: "Convinto dalla passione dei tifosi. Daje Roma"
04/05/2021 A 13:32

Come è nata la trattativa

Tutto è nato qualche giorno dopo il suo esonero dal Tottenham, che cacciò Mou il 19 aprile scorso dopo un pareggio contro l'Everton che allontanava gli Spurs dalla zona Champions. In quel momento si fece sentire Tiago Pinto, direttore generale dei giallorossi, che ha chiesto la disponibilità a Mourinho per la prossima stagione. Secondo Sky Sport, infatti, la Roma avrebbe subito individuato in Mourinho il sostituto perfetto di Fonseca, ormai agli sgoccioli con la società dopo le tante divergenze vissute nella stagione in corso. Mourinho ha poi incontrato i Friedkin ed è stato amore a prima vista. Il tecnico ex Inter ha visto la voglia di vincere della società, la Roma ha visto in Mourinho ancora gli occhi della tigre.
TIFOSI ROMA: CONTENTI PER MOURINHO?

Mourinho: "Prendo forza da me stesso e dalle persone che amo"

Non ci sarà però un grande mercato

Un portiere, un attaccante e qualche esterno, con la speranza di ritrovare finalmente Zaniolo. Almeno per la prima stagione, Mourinho non si potrà aspettare un budget da capogiro per il mercato, sempre secondo quanto raccolto da Sky. Fondamentali saranno i ritorni prestiti (per esempio Cengiz Ünder), per valutare meglio la qualità della rosa. Soprattutto senza Champions, da valutare ora anche la qualificazione in Europa League, la Roma non potrà permettersi delle sessioni di mercato da faraoni. Meglio costruire un progetto per un anno e poi si vedrà in base a che tipo di campionato farà la Roma il prossimo anno.
A COSA PUÒ AMBIRE LA ROMA DI MOURINHO?

Mourinho in Italia solo in estate

Mourinho, dopo l'accordo triennale firmato con la Roma, arriverà in Italia solo a stagione conclusa. Mou conosce Fonseca e ha grande rispetto per lui, quindi non metterà piede né a Trigoria né a Roma fino a quando la stagione non sarà conclusa. I giallorossi sono ancora impegnati in Europa League e in campionato dovranno cercare di centrare almeno la qualificazione in Europa League, cosa non scontata visto gli ultimi risultati. Solo dopo Mourinho arriverà nella Capitala.

Inter, sei pronta per Mourinho vs Conte? Amici mai

Calciomercato 2020-2021
Roma: Mourinho nuovo allenatore, è ufficiale!
04/05/2021 A 13:18
Calciomercato 2020-2021
Mourinho: "Inter speciale, se mi chiamasse un'italiana..."
02/05/2021 A 08:39