Come è ovvio che sia, le squadre sono già al lavoro per la prossima stagione. In casa Napoli, in realtà, sono mesi che De Laurentiis e Giuntoli procedono con colloqui a raffica per trovare una nuova guida tecnica. L'obiettivo è scegliere il successore di Gattuso visto i rapporti ai minimi storici tra società e allenatore, dopo i dissidi tra dicembre e gennaio, proprio quando si discuteva di rinnovo. A meno di colpi di scena clamorosi, infatti, Gattuso lascerà il Napoli a fine stagione anche in caso di qualificazione alla prossima Champions (la volata per il 4° posto). Dopo aver sentito addirittura Benitez (che ha detto no) e Sarri, i piani alti del club partenopeo avrebbero scelto Ivan Juric del Verona. Sul taccuino restano comunque segnati i nomi di De Zerbi, Italiano e Dionisi.
| Scopri tutte le news di Calciomercato |
Ivan Juric era un nome che aveva già presentato il ds Giuntoli e che ha trovato l'entusiasmo di De Laurentiis (non una cosa da poco considerando anche i rapporti tra presidente e ds). Il tecnico croato è arrivato a Verona nel 2019 dopo le molteplici esperienze al Genoa. Non aveva brillato da Preziosi, ma come allenatore degli scaligeri non è andato tanto lontano dalla zona Europa League nella passata stagione, e conserva un ottimo 9° posto quest'anno nonostante l'11 titolare totalmente cambiato dopo il mercato e le cessioni. Con l'Hellas ha mostrato anche un'ottima qualità di calcio, con un bel palleggio, cosa che De Laurentiis vorrebbe ritrovare per il suo Napoli. Ci sarà da convincere il Verona a lasciar partire Juric che ha un contratto con gli scaligeri fino al 2023. I rapporti tra le due società però sono ottimi e, dopo l'acquisto di Rrahmani della passata stagione, potrebbero arrivare in un colpo solo Zaccagni e Juric.
Calciomercato 2020-2021
Benitez, niente Napoli: "Voglio la Premier League"
05/04/2021 A 16:07

Gattuso: "Massacrate me, lasciate in pace i calciatori"

Serie A
Napoli, lite Insigne-Gattuso? Il club smentisce
04/03/2021 A 12:27
Serie A
Osimhen smentisce il fratello: "Amo Gattuso e i miei compagni"
19/02/2021 A 20:13