Grillitsch, niente Serie A: resterà in Bundesliga

Sfuma la possibilità di veder giocare in Italia Grillitsch. Il centrocampista austriaco, svincolato dopo l'esperienza all'Hofffenheim, sembrava vicino alla Fiorentina con la Roma pronta ad inserirsi, ma stando agli ultimi rumors avrebbe scelto di cedere alla corte di una delle tante pretendenti del campionato tedesco.
  • La nostra opinione. Buon giocatore, di certo non uno che passa una volta nella vita. Considerate oltretutto le altissime pretese sull'ingaggio, possiamo dire con serenità che non ci stiamo perdendo il nuovo Vieira: il calcio italiano sopravviverà anche senza di lui.
Calciomercato
Da Lukaku a Dybala: le 5 domande economiche al mercato dell'Inter
04/06/2022 A 09:30
| Tutte le news di calciomercato |

Lazio, c'è Vicario: l'Empoli conferma la trattativa

La Lazio cerca un portiere e il nome di Guglielmo Vicario è al momento in rapida ascesa. Viste le difficoltà per arrivare a Carnesecchi i i biancocelesti sembrano voler ripiegare sull'estremo difensore dell'Empoli, come confermato dallo stesso presidente del club toscano Corsi: "Abbiamo parlato con loro, c'è stato recentemente un colloquio. Accordo raggiunto? L'unico accordo è di aspettare una successiva chiamata dalla dirigenza. Saremmo contenti di liberare il giocatore".
  • La nostra opinione. Buon portiere, reduce da una grande stagione. Un titolare affidabile, anche se rispetto a Carnesecchi ingolosisce sulla carta meno.
| Lazio, ufficiale Marcos Antonio, Reina torna in Spagna. Chi sarà il nuovo portiere? Il punto |

Spezia su Pablo Mari. è l'erede di Erlic

Lo Spezia è a caccia di un difensore per rimpiazzare Erlic, rientrato al Sassuolo. Al neo tecnico Gotti piace moltissimo Pablo Mari, protagonista lo scorso anno di un'ottima seconda parte di stagione con l'Udinese: l'Arsenal, proprietaria del cartellino, lo valuta 6 milioni.
  • La nostra opinione. Un bel colpo, considerata già la discreta esperienza accumulata in Serie A: non sarà facile trattare con l'Arsenal, ma per un difensore di questo livello un sacrificio può valere la pena.

Djuricic può placare il nervosismo di Juric

Ivan Juric è inquieto: il suo Torino fatica sul mercato e tanti dei pezzi pregiati della sua squadra sono andati via, impossibili da trattare. Una situazione che potrebbe essere parzialmente calmata dall'arrivo a parametro zero di Djuricic: l'ex trequartista del Sassuolo è un pallino del tecnico e rimpiazzarebbe Praet, vicino alla Fiorentina,
  • La nostra opinione. Al di là del buon eventuale acquisto, è paradossale constatare la debolezza che il Torino ha sul mercato allo stato attuale: nessun giocatore in forse ha scelto di restare e in entrata stentano ancora ad arrivare nomi all'altezza. Juric è nervoso e noi lo capiamo eccome...

Il sogno del Bologna: una seconda chance ad Ilicic

Sartori ha in testa un Bologna ambizioso con un grande obiettivo: Josip Ilicic. Lo sloveno interessa moltissimo ai felsinei, convinti di poterlo rilanciare nonostante i problemi extra campo delle ultime stagioni. Probabile, in caso di acquisto, l'inserimento di una clausola per tutelare entrambe le parti.
  • La nostra opinione. Talento smisurato, da sempre tormentato e scostante. Sarebbe bellissimo vedere Mihajlovic in grado di rilanciare gli ultimi anni di carriera di Ilicic, che per quanto fatto vedere in campo merita un finale degno delle sue innate qualità.

Sensi al Monza: "Non vedo l'ora di iniziare"

Calciomercato
Tabellone Calciomercato Serie A 2022/2023: acquisti e cessioni
03/06/2022 A 22:46
Calciomercato
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (30/06)
30/06/2022 A 21:35