Arrivano conferme importanti in casa Liverpool, nella settimana infuocata che porta alla finale di Champions League contro il Real Madrid, è Momo Salah a parlare della situazione contrattuale che lo lega ai Reds: "Al momento non mi concentro sul contratto, mi occupo della squadra. È una settimana molto importante per noi. Voglio vincere di nuovo la Champions League. Rimarrò sicuramente la prossima stagione".
La notizia è un autentico bocca sana per tifosi e società che, invece, temevano una partenza dell'egiziano specie, in un'estate in cui altri due big dell'attacco come Mbappé (rimasto al PSG) e Haaland (andato alla corte del City). Salah ha vinto per la terza volta nella sua carriera la scarpa d'oro a beneficio dei 23 gol segnati in campionato.
Calciomercato
Juve al lavoro per rinnovare con Danilo
IERI ALLE 07:42

"Il fallo di Sergio Ramos nel 2019? Il momento più brutto della mia carriera"

Inoltre, l'esterno Reds si è soffermato sul precedente incontro con il Real Madrid, quando perse la finale e fu costretto ad uscire dal campo per infortunio dopo appena mezz'ora a causa di un fallo di Sergio Ramos: "Mi ricordo ancora quando fui costretto ad uscire dopo 30 minuti, è stato il peggior momento della mia carriera".

Klopp, elogio alle riserve del Liverpool: “E’ come avere delle Ferrari in garage”

Calciomercato
Inter, Zhang dà fiducia a Inzaghi. Lo United piomba su Kim
23/09/2022 ALLE 06:59
Calciomercato
Conte-Juventus: pro e contro di un ritorno (per ora) impossibile
22/09/2022 ALLE 10:40