Il calciomercato non si ferma mai: qual è l’ultimo giocatore messo nel mirino delle big di tutta Europa? Ci sono novità sui rinnovi dei calciatori più importanti? Qualche svincolato di lusso che sta per trovare una sistemazione? Ecco qui riportate e commentate da noi le tre notizie più interessanti sugli ultimi movimenti di mercato raccolte dai quotidiani in edicola stamattina e dai vari siti specializzati, in Serie A e all’estero.

Classifiche e risultati

Serie A 2021-2022, la classifica aggiornata | Serie A 2021-2022, calendario e risultati | Serie A 2021-2022, la classifica marcatori aggiornata
Calciomercato
Juve, non solo Vlahovic: idea Nandez per la mediana
3 ORE FA

Inter: ecco l'offerta per arrivare a Dybala

La Gazzetta dello Sport dedica l'apertura a Paulo Dybala nel mirino dell'Inter. Secondo il quotidiano milanese il club nerazzurro sarebbe pronto a mettere sul tavolo un contratto di 5 anni con ingaggio di 7,5 milioni di euro a stagione per convincere l'argentino a trasferirsi a Milano. Un'offerta più bassa di quella prevista dall'accordo raggiunto a ottobre con la Juventus (8 milioni più 2 di bonus fino al 2026). A fine gennaio l'agente del giocatore è atteso in città per valutare la situazione. Dybala, dal canto suo, non ha cambiato idea: è pronto a mettere la firma sul nuovo contratto con la Juve alle condizioni pattuite e aspetterà fino a fine febbraio come da accordi. Poi, qualora i bianconeri dovessere mostrare dubbi o ripensamenti, inizierà a guardarsi attorno.
La nostra opinione. Situazione da monitorare settimana per settimana. Che all'Inter, e in particolare a Marotta, piaccia Dybala non è certo un segreto. Per ora sul tavolo l'unica offerta concreta è quella della Juventus, ma il fatto che non sia stata ancora messa nera su bianco e le ultime dichiarazioni di Maurizio Arrivabene sulla Joya fanno capire che non si possono escludere sorprese.

Fiorentina-Vlahovic ad alta tensione

Secondo il Corriere dello Sport si fanno sempre più tesi i rapporti tra la dirigenza della Fiorentina e Dusan Vlahovic. O meglio, tra il presidente Rocco Commisso e l'agente dell'attaccante serbo, Darko Ristic. I viola sono sempre più convinvit, infatti, che il procuratore del giocatore voglia ottenere la liberà contrattuale, ovvero liberarsi a zero a gennaio 2023. Per questo motivo rifiuterebbe di sedersi attorno a un tavolo per valutare eventuali offerte in arrivo già durante questo mercato di riparazione o in ottica giugno.
La nostra opinione. Il caso Vlahovic rischia di essere l'ennesimo caso di un giocatore che punta a liberarsi a zero, uno scenario che rappresenterebbe un danno economico non da poco per la Fiorentina. I viola, dal canto loro, hanno commesso l'errore di non blindare Vlahovic prima che esplodesse facendogli firmare un rinnovo pluriennale. Ecco perché, al momento, il coltello dalla parte del manico sembra averlo il giocatore.

Dusan Vlahovic a segno in Napoli-Fiorentina - Coppa Italia 2021-22

Credit Foto Getty Images

Milan-Bailly: lo United apre al prestito

L'assenza di Tomori, che dovrà rimanere fermo un mese dopo l'infortunio al ginocchio sinistro, costringe il Milan ad accelerare sul mercato per portare a Milanello un difensore centrale pronto subito. La pista più calda, secondo la Gazzetta dello Sport, rimane quella di Eric Bailly, 27enne ivoriano del Manchester United: dopo un iniziale tentennamento, i Red Devils avrebbero aperto all'ipotesi di lasciar partire il giocatore in prestito fino a giugno.
La nostra opinione. Il Milan ha bisogno di un rinforzo immediato: il fatto che Bailly sia impegnato in Coppa d'Africa con la Costa d'Avorio rappresenta un ostacolo non da poco. La sensazione è che per i rossoneri sia consigliabile virare su altri obiettivi (Bremer? Botman?) e anticipare un eventuale investimento pianificato per giugno.

Allegri: "Dybala? L'ho cresciuto io, il suo valore non si discute"

Calciomercato
Juve-Vlahovic, ci siamo! Accordo con i Viola a 75 milioni
7 ORE FA
Calciomercato
Vlahovic-Juventus: la trattativa LIVE!
7 ORE FA