Solo e soltanto Morata. Lo spagnolo è, ad oggi, l'unico vero candidato a rinforzare l'attacco della Juventus per la prossima stagione. Un volere preciso di Allegri, questo almeno quanto trapela dagli spifferi nei corridoi della Continassa. il tecnico adora Alvaro e lo vuole per la terza volta a Torino, dopo il prestito biennale costato al club circa 20 milioni per il quale non è stato esercitato il diritto di riscatto. Un innamoramento nato da ragioni prettamente tattiche. Nella testa di Max Morata risolverebbe sia il problema del vice Vlahovic che quello di trovare un esterno d'attacco a sinistra che possa lasciare sufficientemente tranquilli da permettere a Chiesa di tornare serenamente al 100% della condizione fisica.

Alvaro Morata durante Juventus-Lazio - Serie A 2021-22

Credit Foto Getty Images

La pulsione affettiva però, si sa, spesso non fa le trattative di mercato. E l'Atletico Madrid, per il momento, fa muro e spara alto, valutando l'attaccante almeno 20 milioni di euro. Una cifra che ha fatto irrigidire non poco i piani alti bianconeri, specialmente Arrivabene: "Non lavoriamo al ritorno di Morata". Dichiarazioni che sulla carta avrebbero un certo peso, ma che assomigliano piuttosto a una bella bugia bianca. Un po' come quella che fece da antipasto all'arrivo di Vlahovic nello scorso mercato di gennaio. la Juventus, su Alvaro, lavora eccome, senza per ora pensare ad altre scappatelle (vedi Arnautovic).
Calciomercato
Il PSG ritorna all'attacco per Skriniar, Juve-Morata addio
08/08/2022 ALLE 06:17

Morata: "Sempre sentito la fiducia di Allegri. Vlahovic ci dà tanto"

Calciomercato
Juve, si lavora al ritorno di Morata: può arrivare in prestito
17/07/2022 ALLE 14:34
Calciomercato
Morata, niente accordo tra Juve e Atletico: tornerà a Madrid
10/06/2022 ALLE 15:07