La telenovela è finita. Non ufficialmente, ma ufficiosamente sì. Giovanni Simeone si appresta a diventare a tutti gli effetti un nuovo giocatore del Napoli, che, secondo Sky, ha trovato l'accordo definitivo con il Verona per il trasferimento in azzurro del centravanti argentino.

Le cifre dell'operazione

Simeone effettuerà nella mattinata di domani, sabato 13 agosto, le visite mediche propedeutiche alla firma su un contratto quinquennale, dunque con scadenza 30 giugno 2027. L'operazione si è sbloccata sulla base di un prestito oneroso con obbligo di riscatto legato a determinate condizioni, come la qualificazione del Napoli in Champions League o il raggiungimento del giocatore di un certo numero di presenze e reti: gli azzurri pagheranno subito al Verona 3 milioni e mezzo di euro e poi, per acquistare il Cholito a titolo definitivo, dovranno sborsarne altri 12. Totale: 15 milioni e mezzo. Cifre confermate rispetto alle indiscrezioni delle scorse ore.
Calciomercato
Inter: più Acerbi che Akanji. Simeone è del Napoli
18/08/2022 ALLE 18:00

Giovanni Simeone, Hellas Verona 2021-2022. Foto di Giuseppe Maffia per Getty Images

Credit Foto Getty Images

Ma lunedì il Cholito non ci sarà

Ironia della sorte, nel tardo pomeriggio di lunedì si giocherà proprio Verona-Napoli. Sarà la partita di Claudio Garella, il portiere che vinse lo Scudetto sia in Veneto che in Campania, scomparso nella notte tra giovedì e venerdì. Ma sarà anche la partita di Simeone, che avrebbe dovuto disputarla in maglia Hellas e invece, almeno in linea teorica, potrebbe farlo con quella azzurra. Solo in linea teorica, appunto: i tempi troppo stretti impediranno quasi certamente all'argentino di essere in campo al Bentegodi contro quella che, nelle prossime ore, diventerà a tutti gli effetti la sua ex squadra.

E ora anche Raspadori

La cessione di Andrea Petagna al Monza, concretizzatasi ufficialmente nella mattinata di venerdì, ha aperto lo spazio per l'arrivo di Simeone. Ma il Napoli non vuole fermarsi qui e ora spera anche di chiudere l'operazione Giacomo Raspadori. Una trattativa, quella con il Sassuolo, in piedi da tempo. L'ad neroverde Giovanni Carnevali ha confessato qualche giorno fa: "Vogliamo definirla in tempi brevi". Il Napoli ha offerto 28 milioni più 5 di bonus, il Sassuolo ne chiede 30 più 5. A meno di sorprese, ancora qualche giorno e si chiude.

Calcio360: Napoli, Simeone costa 15 milioni di euro

Calciomercato
Napoli, ufficiale Simeone: al Verona 3,5 milioni per il prestito
18/08/2022 ALLE 10:17
Calciomercato
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (10/08)
10/08/2022 ALLE 20:48