Soppy e Azzi: le mosse "sulle fasce" dell'Atalanta

Atalanta alle grandi manovre in sede di calciomercato. Tutto fatto per l'ala destra dell'Udinese Brandon Soppy. Per il franco-ivoriano, atteso a Bergamo per le visite mediche e che farà da vice ad Hans Hateboer, la Dea verserà nelle casse del club friulano 9 milioni di euro più uno di bonus. In queste ore si sta cercando di sistemare anche la corsia sinistra. Qui il favorito è Paulo Dentello Azzi, italo-brasiliano classe 1994 ex Pro Vercelli, Seregno e Lecco (portato in Italia nel 2014 dal Cittadella) esploso l'anno scorso con la maglia del Modena, trascinato in Serie B anche grazie alle sue prestazioni: 6 reti su 36 presenze per lui. I canarini chiedono 7 milioni, troppi per l'Atalanta, che potrebbe inserire nella trattativa i giovani classe 2002 Simone Panada (mediano) e Giorgio Cittadini (centrale difensivo.

Brandon Soppy (Udinese) durante Milan-Udinese, Serie A 2022-2023. Foto di Giusppe Bellini per Getty Images

Credit Foto Getty Images

Serie A
Koulibaly a De Laurentiis: "Rispetto per i giocatori africani"
03/08/2022 ALLE 15:04
  • La nostra opinione. Due acquisti "da Atalanta". Grandi prospettive per Soppy, già parzialmente maturato all'Udinese, un po' a sorpresa il nome di Azzi, fino a ieri assiduo frequentatore della Serie C. Giocatore particolarmente rapido, dalla straordinario falcata, ma dalla tecnica non eccelsa, salvo poi l'exploit arrivato con la maglia del Modena.
| Tutte le news di calciomercato |

Paulo Dentello Azzi (Modena) durante Modena-Sassuolo, Coppa Italia 2022-2023. Foto di Nicolò Campo su Getty Images

Credit Foto Getty Images

Colpo in difesa per il West Ham: Kehrer dal PSG

Colpo West Ham: il club londinese si è infatti aggiudicato dal PSG Thilo Kehrer. Quadriennale per il difensore tedesco (che vestirà la maglia numero 24), 12 milioni invece ai campioni della Ligue 1.
  • La nostra opinione. Dodici milioni per Kehrer, posto che in Premier non esistono questioni economiche a queste cifre, costituiscono un vero e proprio affare. Difensore che, probabilmente, al PSG non è riuscito a esprimere tutto il suo potenziale.

Nianzou Kouassi dal Bayern Monaco al Siviglia

Tanguy Nianzou Kouassi, vecchio obiettivo di mercato del Milan, passa ufficialmente al Siviglia. Il centrale difensivo franco-ivoriano classe 2002 va agli andalusi a titolo definitivo per venti milioni e 5 anni di contratto.
  • La nostra opinione. A proposito di ex PSG... L'anno scorso ha saggiato il grande calcio in maglia bavarese con 17 presenze e una rete in Bundesliga e quattro apparizioni in Champions League. Certo, è strano che il Bayern abbia lasciato andare un prospetto così interessanre...

Kaboré al Marsiglia di Tudor

L'Olympique Marsiglia ha annunciato il terzino destro burkinabé classe 2001 Issa Kaboré, rientrato al Manchester City dopo l'anno a titolo temporaneo al Troyes. L'OM se l'è aggiudicato con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato a 20 milioni.
  • La nostra opinione. Tra le rivelazioni dell'ultima Coppa d'Africa. Kaboré, dopo il Troyes, sosterrà l'esame di una "big". Tudor, ad ogni buon conto, può fregarsi le mani.

Mazzarri ct al Mondiale? Lo vuole il Marocco

Walter Mazzarri potrebbe essere uno degli allenatori, in questo caso commissari tecnici, protagonisti al prossimo Mondiale in Qatar. Dopo l'ultima esperienza a Cagliari, terminata con l'esonero, il tecnico toscano è stato in queste ultime ore a Rabat per parlare con Fawzi Lekjaa, presidente della locale federcalcio, che ha recentemente esonerato Vahid Halilhodzic. Un incontro particolarmente positivo, come testimoniano i media marocchini.
  • La nostra opinione. Allenatore "day by day", abituato alla routine delle squadre di club. Per far bene in una nazionale, dovrà cambiare radicalmente mentalità.

Il tecnico Walter Mazzarri, al Cagliari nella stagione 2021-2022. Foto di Giuseppe Maffia per Getty Images

Credit Foto Getty Images

Napoli, arriva Ndombele. Salernitana: colpaccio Dia

Calciomercato
Tabellone Calciomercato Serie A 2022/2023: acquisti e cessioni
03/06/2022 ALLE 22:46
Calciomercato
Napoli, De Laurentiis su Koulibaly: "Spero resti ma non posso obbligarlo"
20/05/2022 ALLE 11:30