Classe 1997, piede sinistro, titolare nella Nazionale guidata da Luis Enrique e in crescita costante di rendimento nelle ultime due stagioni. Pau Torres, in questo caldissimo mercato per i difensori centrali, può davvero diventare oggetto del desiderio di diversi club importanti. Su di lui ha messo gli occhi la Juventus per il post Chiellini e il Villarreal, che nella scorsa estate aveva respinto con decisione le offerte di Tottenham e Manchester United, pare ora sia disposto ad ascoltare delle proposte.
In top all'articolo il video - che vi si aprirà in automatico su mobile - troverete il commento dei nostri tre giornalisti protagonisti di Calcio 360, il nuovo format di calcio griffato Eurosport su Twitch in programma ogni lunedì e giovedì dalle 15:00 alle 17:00 (in fondo all'articolo maggiori informazioni su questa nuova rubrica).

Il Villarreal vuole almeno 50 milioni

Calciomercato
Chi è Pau Torres, il preferito della Juve se parte De Ligt
14/07/2022 ALLE 13:26
Pau Torres, nato e cresciuto a Vila-Real, ha ancora due anni di contratto con il Sottomarino Giallo (scadenza 2024) e una clausola da 65 milioni di euro da pagare per averlo subito. Normale che si possa trattare, visto che la richiesta minima del club spagnolo è 50 milioni. La Juventus, che può aumentare nettamente l'offerta di ingaggio al giocatore (guadagna attualmente meno di 3 milioni netti, i bianconeri arriverebbero a 5 netti), potrebbe partire da un'offerta di 40/45 milioni per avviare la trattativa e sbloccarla.
https://i.eurosport.com/2022/07/16/3411443.jpg

Affidabile, duttile, moderno

Pau Torres ha giocato molto nelle ultime tre stagioni, èdiventato titolare nella Nazionale spagnola e nel 2021 ha disputato sia l'Europeo che l'Olimpiade. Ha anche discreta esperienza internazionale, viste le recenti ottime campagne europee del suo club. È stato il giocatore del Villarreal ad aver collezionato più minuti nella scorsa stagione, considerando tutte le competizioni (4146), stagione nella quale ha realizzato sei gol in 47 presenze, uno in più di quelli messi a segno nelle precedenti due annate col Villarreal in 80 gare giocate. I suoi dati statistici sono eccellenti, visto che nella Liga 21/22 è stato tra i primi cinque difensori per passaggi riusciti (ottima impostazione) e, inoltre, è stato il giocatore del Villarreal ad aver ingaggiato (97) e vinto (58) più duelli aerei. Non è lento, è mancino, e rappresenta il prototipo del difensore moderno.

Nella Juventus sarebbe perfetto

Tatticamente per la squadra allenata da Massimiliano Allegri sarebbe perfetto. Sa impostare, è forte di testa, non disdegna i duelli in campo aperto, ha senso della posizione ed è bravo e concentrato anche nelle partite in cui c'è da soffrire e difendere bassi. Andrebbe poi trovata l'intesa con Bonucci, che a livello di fisicità non ha però nulla da invidiare ad Albiol, con il quale Pau Torres si è trovato molto bene al Villarreal. Se la cessione di De Ligt si concretizzasse a breve, la trattativa per portare lo spagnolo a Torino potrebbe davvero entrare nel vivo.

Calcio 360: il nuovo programma su Twitch griffato Eurosport

Dopo il successo con Giro360, il nuovo programma sul Giro d'Italia che ha battezzato l'ingresso di Eurosport su Twitch, ripartiamo con un nuovo format completamente dedicato al calcio. Calcio360 infatti strizza l'occhio agli appassionati dello sport più popolare al mondo con un doppio appuntamento settimanale su Twitch: lunedì e giovedì, sempre dalle 15.00 alle 17:00, in compagnia di Pietro Pisaneschi, Enrico Turcato e Siavoush Fallahi. Risponderemo a tutte le vostre domande di calciomercato, ma soprattutto analizzeremo in maniera analitica e statistica le trattative più calde della settimana, con un tocco di internazionalità grazie anche alla partecipazione di Siavoush e di alcuni altri ospiti delle varie redazioni di Eurosport sparse per l'Europa. Vi aspettiamo...

Calcio360: quanto costa davvero Pau Torres?

Calciomercato
Mykhaylo Mudryk, la stellina ucraina vale già più di 50 milioni
10/09/2022 ALLE 10:02
Calciomercato
Acerbi e Dest: le cifre esatte degli ultimi colpi di Inter e Milan
02/09/2022 ALLE 08:53