Il calciomercato non si ferma mai: qual è l’ultimo giocatore messo nel mirino delle big di tutta Europa? Ci sono novità sui rinnovi dei calciatori più importanti? Qualche svincolato di lusso che sta per trovare una sistemazione? Ecco qui riportate e commentate da noi le tre notizie più interessanti sugli ultimi movimenti di mercato raccolte dai quotidiani in edicola stamattina e dai vari siti specializzati, in Serie A e all’estero.
| Serie A 2022-2023, calendario e risultati | Tabellone Calciomercato: acquisti e cessioni I Formazioni tipo Serie A 2022-2023

Raspadori, obiettivo chiudere entro la settimana

Serie A
Sassuolo-Salernitana: probabili formazioni e statistiche
15 ORE FA
La vicenda di mercato di Giacomo Raspadori sta destabilizzando sia il giocatore, sia il Sassuolo: la trattativa col Napoli non è chiusa e l’ad neroverde Giovanni Carnevali ha espresso ai microfoni di DAZN, come riporta calciomercato.com, tutto il suo disappunto:
La trattativa non è in stallo, ma ci dispiace farne a meno nel giorno di una partita così importante. Il mercato così non funziona, non va, si stravolgono le rose e noi ne stiamo risentendo molto. Avevamo in programma di puntare su Raspadori, ma sono state portate avanti delle trattative senza che lui tenesse conto di quello che offrivamo noi. Non c'è nessuna deadline, ma io spero si chiuda molto prima della prossima settimana
  • La nostra opinione: il Napoli ora deve portare l’affondo decisivo. È chiaro che sia il club emiliano, sia il giocatore si stanno innervosendo, perché sembrava praticamente fatta già dieci giorni fa e invece non si è ancora concluso nulla, la trattativa ha influito sullo stato d’animo e sul rendimento del giocatore e il club deve fare a meno di un uomo su cui aveva puntato prima ancora di averlo venduto. Situazione scomoda. Il terreno è spianato, ora tocca a De Laurentiis.
L’articolo originale

Ronaldo sempre più ai margini dello United

Tira una bruttissima aria in casa Manchester United: dopo la roboante sconfitta per mano del Brentford, i Red Devils si sono presi una lavata di capo memorabile dal tecnico ten Hagen, come riportano i tabloid inglesi. Tra i colpevoli della disfatta ci sarebbero i big della squadra, tra cui anche Cristiano Ronaldo, che però sta facendo di tutto per andarsene e si sta emarginando da solo. Dopo l’esilio del precampionato, il Daily Star riporta che CR7 mangia da solo nella mensa del club.
La nostra opinione: è un peccato vedere come la carriera di un campione così forte e apprezzato debba prendere una piega tanto triste. Dalla Juventus sè andato in maniera non propriamente elegante, con lo United sta facendo anche peggio e il guaio di personaggi così è che trovano difficilmente una collocazione consona, perché dietro si portano una scia di zeri sul cartellino e sul cedolino dello stipendio che non tutte le realtà calcistiche possono sostenere. In ogni caso questa storia rischia di non finire bene e l’immagine del fuoriclasse portoghese sta perdendo un po’ dell’aura mitologia che aveva.
L’articolo originale

Barcellona in pressing su Marcos Alonso

Per Marca il pressing del Barcellona su Marcos Alonso è costante. Nonostante i problemi finanziari del club, i blaugrana sono pronti ad acquistare il giocatore del Chelsea anche se le due dirigenze non concordano sul prezzo: i blues sarebbero pronti anche a recepire una parte in denaro e una contropartita tecnica, ma i catalani non concordano sulla valutazione economica fatta dagli inglesi.
  • La nostra opinione: conoscendo tutti i guai finanziari del Barcellona, suona un po’ strano continuare a parlare di mercato in entrata. Chiaramente il club vuole mantenere standard elevatissimi, ma in questo momento storico è difficile far quadrare i conti e continuare a comprare giocatori (che poi ovviamente vanno pagati) potrebbe risultare alla lunga deleterio per il bilancio della società.
L’articolo originale

Pogba come Cristiano Ronaldo: via la birra in conferenza

Serie A
Napoli-Torino: probabili formazioni e statistiche
16 ORE FA
Serie A
Le 7 domande alla Serie A alla ripresa dopo la sosta
IERI ALLE 08:30