Inter-Shakhtar Donetsk, tutto in una notte, e non è la prima volta. In campo, a San Siro, si deve vincere e poi con un orecchio sentire cosa sta succedendo allo Stadio Alfredo Di Stéfano di Valdebebas. Sì perché l'Inter deve vincere e sperare che Real e Gladbach non pareggino la loro partita. Così la Champions League dei nerazzurri di Antonio Conte potrebbe continuare; e il mister non vuol sentire parlare di "biscotto".
LA CLASSIFICA DEL GIRONE B

Biscotto? Non siamo al bar

Serie A
Spezia-Inter 1-1, le pagelle: Hakimi show, male Handanovic
IERI A 21:20
"La realtà dei fatti è che dobbiamo vincere contro un'ottima squadra. Abbiamo delle problematiche importanti per stilare la formazione e proprio per questo motivo dovremmo essere bravi ancora di più. Una settimana fa eravamo morti, prima della partita con il Borussia. Abbiamo ora uno spiraglio di luce e dobbiamo pensare a vincere. Per il resto non sono per nulla preoccupato, parliamo di Champions e di grandi club. Non di tornei da bar. Mi auguro che nessuno possa cavalcare questo tipo di situazioni, penso sia deprimente per noi sentir parlare di queste illazioni. Ognuno giocherà per vincere la propria partita".

Il centrocampo? Vidal out

"La situazione a centrocampo non è delle migliori. Faremo delle valutazioni e cercherò di fare le scelte migliori. Domani le vedrete. Arturo non è disponibile per domani. Rischiarlo significherebbe allungare i tempi di infortunio e in quella zona non possiamo permettercelo. Sarà molto dispiaciuto, al tempo stesso contro il Borussia abbiamo vinto senza di lui. Useremo queste assenze per affrontare le difficoltà tutti quanti assieme".

Percorso

"Penso che si sia iniziato un percorso e stiamo cercando di portarlo avanti nel migliore dei modi. Vogliamo migliorarci e abbiamo spazio per farlo".

La gara d’andata

"La partita è stata combattuta, lo Shakhtar è una buonissima squadra allenata da un bravissimo allenatore. Giocarci contro non è mai semplice, è la terza volta in pochissimo tempo. Ogni partita ha una storia a se. Non abbiamo un'altra strada, mentre lo Shakhtar ha due risultati su tre. Cercheremo in tutti i modi di ottenere la vittoria".
L'Inter si qualifica agli ottavi di finale se...

Inter, Conte show: risate con la squadra nel torello

Serie A
Inter, pari e +10 sul Milan: lo Spezia strappa l'1-1
IERI A 18:17
Calcio
Ceferin attacca: "Dove sarebbe la Juventus senza la UEFA?"
20/04/2021 A 10:50