La moviola di PSG-Bayern Monaco (arbitro Orsato)

Champions League
Bayern, Flick nella storia: vince la Champions da subentrato come Di Matteo e Zidane
23/08/2020 A 21:18

28' AMMONITO DAVIES - L'esterno beffato da Kehrer sull'out destro: trattenuta vistosa col braccio e decisione inevitabile di Orsato che estrae giustamente il cartellino giallo nei confronti del terzino sinistro del Bayern Monaco.

Daniele Orsato ammonisce Alphonso Davies - PSG-Bayern Monaco Champions League 2019-20

Credit Foto Getty Images

37' MARQUINHOS RISCHIA IL GIALLO - Trattenuta plateale nei confronti di Lewandowski sulla trequarti d'attacco del Bayern. Classico fallo tattico che meritava l'ammonizione, Orsato non prende provvedimenti disciplinari e si limita a concedere una punizione alla squadra tedesca.

41' ANCHE KIMMICH RISCHIA IL GIALLO - Fallo netto su Mbappé che provava a ripartire in contropiede sulla propria trequarti. Anche in questo caso Orsato non prende provvedimenti: uniformità di giudizio rispetto all'episodio Marquinhos-Lewandowski di qualche minuto prima.

45'+1 IL BAYERN CHIEDE UN RIGORE - Coman entra in area dalla sinistra, vince il duello fisico con Kehrer e cade dopo un contatto. Il Bayern chiede il penalty, Orsato lascia correre tra le proteste dei giocatori della squadra tedesca. Il check del VAR conferma la decisione del direttore di gara, si va al riposo sullo 0-0. Restano forti dubbi anche se la sensazione è che Coman avrebbe potuto fare qualcosa di più per rimanere in piedi.

52' AMMONITI GNABRY E PAREDES - Gnabry rifila un calcione a Neymar sull'out sinistro dell'attacco del PSG. Paredes prova a farsi giustizia da solo e si avvicina minacciosamente a Gnabey strattonandolo. Orsato estrae il giallo prima a Gnabry (che peraltro si era subito scusato con Neymar) poi a Paredes.

PSG-Bayern Monaco Champions League 2019-20

Credit Foto Getty Images

56' GIALLO ANCHE PER SULE - Intervento duro da dietro ai danni di Di Maria all'altezza della linea di metà campo. Orsato non ha dubbi e il difensore del Bayern diventa il quarto ammonito del match.

73' CONTATTO KIMMICH-MBAPPÉ IN AREA! Il francese arriva primo sul pallone e il difensore tedesco lo colpisce sul piede destro. Orsato lascia correre. Il contatto c'è, da valutare l'entità.

81' AMMONITO NEYMAR - Fallo di frustrazione del brasiliano sull'out destro nei confronti di Lewandowski. Orsato non può che estrarre il cartellino giallo.

83' GIALLO ANCHE PER THIAGO SILVA - Il difensore centrale del PSG stende Lewandowski ai 25 metri: giallo giustissimo per lui, ineccepibile la decisione di Orsato.

85' AMMONITO KURZAWA - Fioccano le ammonizioni da parte di Orsato: sul suo taccuino finisce anche il difensore del PSG che entra in ritardo su Kimmich all'altezza della linea di centrocampo.

91' PROTESTA LEWANDOWOSKI! - Il polacco del Bayern cade dopo un contatto con Kehrer, ma l'intervento del giocatore del PSG è in anticipo e sul pallone. Fa bene Orsato a lasciar proseguire.

Antonio Conte, gli sfoghi e poi l'addio: dall'Arezzo all'Inter tra ristoranti, carri e gufi

Champions League
La firma di Coman: 1-0 Bayern sul PSG, bavaresi campioni d'Europa
23/08/2020 A 20:58
DFL-Supercup
Kimmich regala la Supercoppa al Bayern. Dortmund ko 3-2
16 ORE FA