Atalanta nella storia! Dopo la - clamorosa - qualificazione alla fase ad eliminazione diretta, la squadra bergamasca ha fatto di più, raggiungendo addirittura i quarti di finale. Una vera sorpresa, proprio come quella del Leicester City di Claudio Ranieri nel 2017.

Champions League
Le pagelle di Valencia-Atalanta 3-4: Ilicic stellare, Freuler ovunque. Disastro Diakhaby
10/03/2020 A 22:10

Il mattatore della serata è stato sicuramente Josip Ilicic, autore di ben 4 reti nella stessa gara. Due rigori procurati, due rigori segnati, e altre due reti nel secondo tempo. L'ex giocatore di Fiorentina e Palermo ha fatto quello che ha voluto al Mestalla e con il suo bottino raccolto a Valencia entra nel club dei giocatori capaci di segnare un poker di gol nella stessa notte. Nella moderna Champions (per intenderci quella dalla stagione 1992-1993), solo 13 giocatori ci erano riusciti...

Tutti i giocatori capaci di segnare 4 gol nella stessa partita

GiocatorePartitaStagione
Marco VAN BASTENMilan-Göteborg 4-01992-1993
Simone INZAGHILazio-Marsiglia 5-11999-2000
Dado PRSOMonaco-Deportivo 8-32003-2004
Ruud VAN NISTELROOYManchester United-Sparta Praga 4-12004-2005
Andriy SHEVCHENKOFenerbahce-Milan 0-42005-2006
Lionel MESSIBarcellona-Arsenal 4-12009-2010
Bafétimbi GOMISDinamo Zagabria-Lione 1-72011-2012
Mario GOMEZBayern Monaco-Basilea 7-02011-2012
Robert LEWANDOWSKIBorussia Dortmund-Real Madrid 4-12012-2013
Zlatan IBRAHIMOVICAnderlecht-PSG 0-52013-2014
Luiz ADRIANOBATE Borisivo-Shakhtar Donetsk 0-72014-2015
Cristiano RONALDOReal Madrid-Malmö 8-02015-2016
Serge GNABRYTottenham-Bayern Monaco 2-72019-2020
Josip ILICICValencia-Atalanta 3-42019-2020

E dire che l'attaccante sloveno, fino ad oggi, aveva segnato solo una rete in carriera in Champions League. Proprio quello realizzato all'andata che è valso il momentaneo 2-0 a San Siro. Inoltre, è il primo giocatore a segnare 4 gol - nella stessa gara - in trasferta nella fase ad eliminazione diretta.

https://i.eurosport.com/2020/03/10/2792712.png

Anche Inzaghi e Shevchenko nella storia: Messi il primo a farlo nella fase ad eliminazione diretta

Nel 2000 ci fu il poker di Simone Inzaghi che entrò nella storia con la vittoria della Lazio sul Marsiglia per 4-1 nella seconda fase a gironi, poi arrivarono i poker di Prso e van Nistelrooy. Nel 2005 toccò un'altra volta al Milan, con il poker di Shevchenko in trasferta col Fenerbahce. Nel 2010 ci fu invece il poker di Messi all'Arsenal, non una squadra qualunque, con l'argentino che fu il primo a farlo durante una gara della fase ad eliminazione diretta. Sono entrati nella storia anche Gomis, Mario Gomez, Lewandowski col poker in semifinale con il Dortmund vs il Real Madrid di Mourinho, oltre al poker di Ibrahimovic e Cristiano Ronaldo contro il Malmö. Nel mezzo anche quello di Luiz Adriano, al tempo allo Shakhtar Donetsk, con i 4 gol realizzati al Bate Borisov nel giro di 16 minuti (il più veloce a farlo). Un biglietto da visita per il calciomercato, tanto che il brasiliano fu acquistato poi dal Milan.

La rivincita di Gasperini: dall'incubo Inter all'impresa storica, San Siro è ai suoi piedi

Champions League
Poker di Ilicic, 3-4 dell'Atalanta a Valencia: storica qualificazione ai quarti di finale
10/03/2020 A 21:53
Champions League
Liverpool-Atalanta 0-2, 5 verità: la lezione di Gasperini
25/11/2020 A 23:46