Vediamo insieme i possibili calciatori titolari e tutte le statistiche più importanti della sfida di Champions League che vede di fronte Barcellona e Juventus allo stadio Camp Nou di Barcellona agli ordini del signor Tobias Stieler.

Barcellona-Juventus: probabili formazioni

Champions League
Koeman: "Peccato che de Ligt sia alla Juventus"
07/12/2020 A 13:45
BARCELLONA (4-2-3-1): ter Stegen; Dest, Mingueza, Lenglet, Alba; Busquets, de Jong; Messi, Coutinho, Griezmann; Braithwaite. All. Ronald Koeman
JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Cuadrado, de Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Ramsey, Arthur, McKennie, F.Chiesa; Morata, Cristiano Ronaldo. All. Andrea Pirlo
Arbitro: Tobias Stieler (Germania)

Pirlo: "Brutto 1° tempo, ma alla fine è uscito il DNA della Juventus"

Classifiche e risultati

Champions League, classifiche e risultati gironi

Le statistiche della partita

Il Barcellona è imbattuto nelle ultime quattro partite disputate contro la Juventus in Champions League (2 vittorie e 2 pareggi nel parziale), vincendo due delle ultime tre partite di questa serie durante la fase a gironi. L'ultima, e unica, vittoria della Juventus al Camp Nou è quella del ritorno dei quarti di finale, stagione 2002-2003. I bianconeri vinsero 2-1 con gol di Zalayeta ai supplementari. Da allora è arrivato un pareggio per 0-0 (ritorno quarti 2016-2017) e una sconfitta per 3-0 (fase a gironi 2017-2018).

Quando Marcelo Zalayeta segnò il gol decisivo ai supplementari dei quarti contro il Barcellona - Barcellona-Juventus - Champions League 2002-2003 - Getty Images

Credit Foto Getty Images

La Juventus non segna un gol contro il Barcellona da 395 minuti, dal gol del 3-0 realizzato da Chiellini nell'andata dei quarti di finale del 2017. Da allora quattro partite senza neanche un gol fatto, compreso lo 0-2 del match d'andata (anche se sono stati annullati tre gol a Morata).
La Juventus ha vinto 9 delle ultime 10 partite giocate durante la fase a gironi di Champions, l'unica volta che non è riuscita a vincere è stata proprio la gara d'andata contro il Barcellona allo Stadium. Il Barcellona, invece, arriva da 5 vittorie nelle ultime 5 gare. Dovesse battere nuovamente la Juventus, sarebbe l'ottava squadra nella storia della Champions a fare sei su sei nella fase a gironi. Il Barça è già una tra queste, con il 100% di vittorie nell'edizione 2002-2003 (prima fase a gironi) con Louis van Gaal come tecnico. Nella passata stagione il Bayern fu la prima squadra a vincere la Champions, passando da un 100% di vittorie nella fase a gironi.
MESSI O CR7: CHI HA FATTO MEGLIO IN CARRIERA?
Cristiano Ronaldo ha segnato 18 gol in 33 gare contro il Barcellona in carriera, 15 nelle ultime 20 partite disputate: è la sua quinta vittima preferita in carriera dopo Siviglia, Atlético Madrid, Getafe e Celta Vigo. Questa sarà anche la prima volta che Ronaldo e Messi si sfidano in Champions League dal 2011 ad oggi (in precedenza si erano incontrati altre 4 volte in Europa), ovvero dalla semifinale di ritorno dell'edizione 2010-2011. Quella volta finì con un pareggio (Ronaldo vestiva la maglia del Real Madrid), ma a qualificarsi in finale fu il Barça di Messi.
Nel Barcellona occhio anche a Martin Braithwaite che sta vivendo un periodo favorevole. Anche in Champions con due gol nelle sue prime due partite da titolare nella massima competizione europea. L'unico giocatore del Barça capace di segnare nelle sue prime tre gare da titolare fu Gabri nella stagione 1999-2000.

Pirlo: "Tratto Ronaldo come Frabotta, sono fatto così"

Serie A
Truffa sulle magliette della Juve: nei guai il fratello di Ronaldo
05/12/2020 A 16:04
Champions League
Ronaldo, contro la Dinamo ecco il 750° gol in carriera
02/12/2020 A 21:30