Atalanta-Real Madrid, match valido per l'andata degli ottavi di finale di Champions League 2020/21, si é conclusa con il punteggio di 0-1. La rete di Mendy nel finale sugli sviluppi di calcio d'angolo punisce i bergamaschi, bravi a difendersi per quasi tutta la partita, pur giocando dal 17' in inferioritá numerica (espulsione molto discutibile di Freuler). Nerazzurri generosi, attenti, lucidi, ma mai pericolosi. Nella gara di ritorno a Madrid servirá piú di un'impresa, visto che stasera a Zidane mancavano Ramos, Benzema, Carvajal, Hazard e Rodrygo. Diamo i voti ai protagonisti della sfida di Bergamo.

--- Le pagelle dell'Atalanta ---

Pierluigi GOLLINI 6,5 - Attento sulle (frequenti) uscite da quarto uomo della linea difensiva. Parte leggermente in ritardo sulla traettoria beffarda di Mendy, ma non era facile arrivarci
Champions League
Gasperini: "Espulsione? Se parlo la UEFA mi butta fuori"
24/02/2021 A 22:28
Rafael TOLOI 7 - Partita gigantesca in copertura condita da qualche sortita in attacco. L'uomo in più dei nerazzurri, come (quasi) sempre
Cristian ROMERO 6,5 - Imperiale nei contrasti aerei
Berat DJIMSITI 6,5 - Non sbaglia nulla: diagonali e anticipi da manuale
Joakim MAEHLE 6 - Molto attivo sulla destra, chiude sistematicamente Mendy (dall'84' PALOMINO S.V.)
Marteen DE ROON 6 - Partita di sacrificio con tanto lavoro sporco e poca gloria
Remo FREULER 5 - L'intervento su Mendy è in ritardo, ma il conseguente cartellino rosso è esagerato. Esce dal campo incredulo, come tutti noi
Robin GOSENS 6 - Salva un gol già fatto immolandosi su un tiro a botta sicura di Vinicius in area piccola
Matteo PESSINA 6,5 - Si destreggia come un veterano tra le linee in fase di interdizione. Francobolla Modric, come su richiesta (neanche troppo silente) del Gasp. Partita della consacrazione contro l'èlite del calcio europeo. Una convocazione azzurra è già prenotata
Luis MURIEL 5,5 - Preferito a Ilicic per l'ottimo stato di forma. Allo scadere del primo tempo si gira in un fazzoletto, ma non trova la porta. Nella ripresa si spegne (dal 55' ILICIC 4,5 - Bastano due controlli sbagliati per far storcere il naso al suo allenatore che lo richiama in panchina dopo mezz'ora. La serata sbagliata per steccare l'approccio: giocare contro il Real Madrid non capita tutti i giorni - dall'86' MALINOVSKY S.V.)
Duvan ZAPATA 6 - Lotta e sgomita nella prima mezz'ora, senza però impensierire Courtois. Chiede il cambio per un problema alla coscia sinistra. Peccato (dal 29' PASALIC 5,5 - Entra nel momento più complicato per i nerazzurri e ci mette un po' a trovare le misure. Nel secondo tempo, però, non brilla).
All. Gian Piero GASPERINI 6 - Conferma l'undici che ha strappazato il Napoli: i fedelissimi tranne Ilicic. Decide di non cambiare l'assetto dopo l'espulsione e fa bene: poco dopo Zapata chiede il cambio. Nella ripresa inserisce lo sloveno, ma la solfa purtroppo non cambia anche se un errore il tecnico di Grugliasco lo commette: l'ultimo giro di sostituzione coincide con il corner del gol del Real. Era meglio aspettare. Se la giocherà comunque a Valdebebas a testa altissima.

L'arbitro Stieler mostra il cartellino rosso a Remo Freuler: la decisione che cambia Atalanta-Real Madrid, Getty Images

Credit Foto Getty Images

--- Le pagelle del Real Madrid ---

Thibaut COURTOIS S.V. - Spettatore non pagante
Lucas VAZQUEZ 6 - In costante proiezione offensiva anche se Djimsiti e Gosens riescono ad arginarlo egregiamente
Raphael VARANE 6 - Non rischia praticamente nulla complice la sterilità dell'attacco del Gasp
NACHO Fernandez 6 - Un folletto nella linea a 4 dei Galacticos
Ferland MENDY 7 - Ha il merito di costringere Freuler al fallo da espulsione. L'arbitro ci mette il resto. Nel finale tira fuori il coniglio dal cilindro
Toni KROOS 5,5 - Latita a centrocampo senza senza infamia e senza lode. Meno brillante del solito
CASEMIRO 5 - Innocuo. Salterà il ritorno per diffida
Luka MODRIC 6 - Il Pallone d'Oro in carica sfiora con una puntata di esterno il vantaggio, ma per il resto galleggia sulla trequarti senza pungere
Marco ASENSIO 5 - Pochissimi acuti, prestazione deludente (dal 76' ARRIBAS S.V.)
ISCO 6,5 - La mossa a sorpresa di Zidane. E' il giocatore di maggiore qualità nell'attacco dei Galacticos e si vede a tratti: tutte le azioni più pericolose degli spagnoli passano dai suoi piedi. Highlight del match: un suo tunnel a Toloi su assist a liberare Vinicius (dal 76' DURO S.V.)
VINICIUS JUNIOR 5 - Impreciso e irritante. Fa rimpiangere Benzema (dal 57' MARIANO DIAZ 5 - Non migliora la situazione)
All. Zinedine ZIDANE 6 - Senza Ramos, Hazard, Carvajal, Marcelo, Militao, Valverde, Rodrygo e Benzema fatica contro la difesa ben schierata dell'Atalanta, ma in 11 vs 10 per più di un'ora il Real doveva fare qualcosa di più. Nel finale Mendy dà un senso alla trasferta.

Gasperini: "Non ci possiamo snaturare, nemmeno col Real"

Serie A
Gasperini: "VAR? Noi siamo spesso nella parte 'sfortunata'"
8 ORE FA
Liga
Un buon Villarreal ferma il Real Madrid: finisce 0-0 al Bernabeu
9 ORE FA