Un’Inter troppo brutta per essere vera si arrende per la seconda volta di fila al Real Madrid. Dopo il 3-2 di Valdebebas gli uomini di Antonio Conte cedono 2-0 anche a San Siro con i gol di Eden Hazard (su rigore) e l’autogol di Hakimi sul tiro di Rodrygo. Nerazzurri mai in partita, complice l’espulsione di Vidal alla mezz’ora per una protesta troppo veemente per un rigore non concesso. Con 2 pareggi e 2 sconfitte (peggiore prestazione del club in Champions) la qualificazione agli ottavi ora è appesa ad un filo: Conte è costretto a vincere le prossime due partite e sperare che il ‘Gladbach perda contro le Merengues. Difficile, ma non impossibile.

Il tabellino

Calciomercato 2020-2021
Rinnovo Bastoni, Tinti: "Aspetta da 4 mesi, le cose cambieranno"
UN' ORA FA
INTER-REAL MADRID 0-2 (primo tempo 0-1)
INTER (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni (dal 46’ D’Ambrosio); Hakimi (dal 64’ Sanchez), Gagliardini (dal 77’ Sensi), Vidal, Young; Barella; Lukaku (dall’86’ Eriksen), Lautaro Martinez (dal 46’ Perisic). All. Conte.
REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Varane, Nacho, Mendy; Modric, Kroos, Odegaard (dal 57’ Casemiro); Lucas Vazquez, Mariano Diaz (dal 57’ Rodrygo), Hazard (dal 77’ Vinicius). All. Zidane.
Arbitro: A. Taylor (Inghilterra)
Gol: 6’ Hazard (R), Hakimi (autogol)
Ammoniti: Gagliardini, Sensi (I),
Espulsi: Vidal (proteste)

Arturo Vidal cacciato dal campo dall'arbitro inglese Taylor, Inter-Real Madrid, Champions League, Getty Images

Credit Foto Getty Images


La cronaca in 4 momenti chiave

6’ VANTAGGIO DEL REAL - Fallo di Barella ai danni di Nacho: si incrociano le gambe in area di rigore, Taylor indica il dischetto. Hazard non sbaglia dagli undici metri, niente da fare per Handanovic che aveva intuito l'angolo. 1-0 per le Merengues
13’ PALO DEL REAL - Blancos a un passo dal raddoppio! Giropalla veloce degli uomini di Zidane, alla fine Lucas Vazquez ci prova dal vertice dell'area di rigore. Handanovic è immobile e può vedere solo il pallone che sbatte sul legno alla sua destra. L’Inter si salva
34’ ESPULSIONE DI VIDAL - Tocco di Varane ai danni di Vidal all'interno dell'area di rigore. L'arbitro lascia proseguire dicendo che non è successo nulla. Il cileno esagera con le proteste e Taylor, dopo aver alzato il cartellino giallo, espelle il centrocampista ex Barça
59’ RADDOPPIO DEL REAL – 2-0 firmato da Rodrygo appena entrato su cross di Lucas Vazquez. Sulla traettoria del pallone deviazione decisiva di Hakimi. Difesa dell'Inter immobile, ora si fa veramente dura per gli uomini di Conte.

Il migliore in campo

Eden HAZARD - Una delle migliori prove del belga ex Chelsea da quando indossa la maglia del Real. Danza sulla trequarti senza dare punti di riferimento alla difesa dell'Inter e trasforma con freddezza il calcio di rigore che sblocca il risultato.

Il peggiore in campo

Arturo VIDAL - Si fa cacciare in maniera sciocca rimediando due cartellini gialli nell'arco di pochi secondi. Errore imperdonabile, che arriva dopo una mezz'ora di nulla. È un Vidal irriconoscibile.

Il momento social del match

Conte: "Critiche? A chi dice ca*ate si risponde sul campo"

Serie A
Inter-Roma: probabili formazioni e statistiche
4 ORE FA
Serie A
Inter tra debiti e stipendi alti: dove si può tagliare?
17 ORE FA