Simone Inzaghi onesto e sincero alla vigilia dell'andata dell'ottavo di Champions League contro il Bayern Monaco domani all'Olimpico.

"Domani vogliamo disputare una partita che ci consenta di rimanere aggrappati alla qualificazione, giochiamo contro una squadra 'ingiocabile' ma anche in passato quando ci davano sfavoriti, poi ce la siamo giocata con tutti. Dovremo fare del nostro meglio in una partita lunga 180'".
Champions League
Flick chiama in causa Klose: "Conosce molto bene Inzaghi"
22/02/2021 A 17:09

"Sarà una bellissima emozione, è anche il coronamento di questi cinque anni di lavoro, la ciliegina sulla torta. Ci giocheremo questa partita nel migliore dei modi, con la spensieratezza giusta ma anche con la solita umiltà che ci contraddistingue", ha proseguito Inzaghi.

Che, sulle difficoltà mostrate ultimamente dai bavaresi in campionato, conclude: "Più che cercare i punti deboli in una squadra così forte, sto lavorando sulle caratteristiche dei 'miei'. La affronteremo con spensieratezza e umiltà, sapendo che dovremo fare il massimo come abbiamo sempre fatto".

Inzaghi: "Scudetto Lazio è confermarsi in Champions"

Champions League
Lazio-Bayern, probabili: c'è Lazzari, Correa con Immobile
22/02/2021 A 09:46
Bundesliga
Alaba, addio Bayern: "Non è una questione di soldi"
16/02/2021 A 13:29