Tra il Manchester City e la prima finale di Champions League c'è il PSG, finalista nell'edizione 2020. Tutto può ancora succedere, ma il 2-1 del Parco dei Principi può rappresentare un buon punto di partenza per la squadra di Guardiola. Il tecnico spagnolo dovrebbe confermare il 4-3-3 con Ederson in porta, Walker, Dias, Stones e Cancelo in difesa, De Bruyne, Rodri e Gundogan in mediana e Bernardo Silva, Foden e Mahrez come tridente offensivo. Il PSG, invece, mette Navas in porta, Florenzi, Marquinhos, Kimpembe e Bakker a comporre il quartetto difensivo e poi lascia tanto spazio alla qualità offensiva con Di Maria, Verratti e Neymar alle spalle di Mbappé. Andiamo a vedere le probabili formazioni e le statistiche sul match.
Segui il LIVE di Manchester City-PSG

Manchester City-PSG: le probabili formazioni

Champions League
PSG-Manchester City, pagelle: De Bruyne c'è, Mbappé in ombra
28/04/2021 A 21:13
Manchester City (4-3-3): Ederson; Walker, Ruben Dias, Stones, Cancelo; De Bruyne, Rodri, Gundogan; Bernardo Silva, Foden, Mahrez. All. Guardiola
Psg (4-2-3-1): Navas; Florenzi, Marquinhos, Kimpembe, Bakker; Gueye, Paredes; Di Maria, Verratti, Neymar; Mbappé. All. Pochettino
Arbitro: Borjn Kuipers (Olanda)

Guardiola cita Cruyff: "Ai miei giocatori dirò di godersela"

Statistiche OPTA

Il Manchester City ha vinto le ultime sei partite di Champions League e se vincerà anche questa diventerà la squadra inglese con la serie di vittorie consecutive più lunga nella storia della Coppa dei Campioni / Champions League.
In un torneo europeo importante, il PSG non si è mai qualificato dopo aver perso la prima partita a eliminazione diretta in casa.
Il Manchester City ha vinto dieci delle 11 partite di Champions League in questa stagione (1p), segnando 23 gol e subendone solo quattro. Potrebbe essere la prima squadra inglese a vincere 11 partite in una singola edizione della Champions League / Coppa dei Campioni, infrangendo il record di dieci vittorie del Manchester United nel 2002/03.
Pep Guardiola supererà Carlo Ancelotti come allenatore con il maggior numero di partite a eliminazione diretta nella storia della Champions League (sarebbero 63).
Mbappé non ha mai tirato in porta nella partita d'andata contro il Manchester City. Tuttavia, ha segnato nella sua unica apparizione all'Etihad con il Monaco nel febbraio 2017.

PSG-City, una semifinale da oltre 3 miliardi di euro

Premier League
Guardiola: "La Premier è il campionato più difficile di tutti"
17 ORE FA
Premier League
Il Manchester City è campione della Premier League 2020-21
IERI A 18:52