Porto-Chelsea: gara d'andata dei quarti di finale di Champions League che si giocherà al Ramón Sánchez Pizjuán di Siviglia. La sede è stata decisa dall'UEFA in seguito alle restrizioni anti Covid-19 del governo portoghese sui voli provenienti dal Regno Unito, non ancora allentate. Sergio Conceiçao si affiderà al consueto 4-4-2, ma peseranno le assenze per squalifica di Taremi e Sérgio Oliveira. Davanti è ballottaggio fra il brasiliano Evanilson e lo spagnolo Toni Martínez per chi farà coppia con Marega. Tuchel, invece, dovrebbe mandare in campo il solito 3-4-2-1. Mendy in porta, difesa composta da Azpilicueta e Rüdiger e Christensen. Ziyech sulla trequarti insieme a Mount e Giroud in attacco.
Segui il LIVE di Porto-Chelsea

Porto-Chelsea: le probabili formazioni

Champions League
I 6 motivi per guardare i quarti di Champions League
05/04/2021 A 13:50
Porto (4-4-2): Marchesín; Manafá, Pepe, Mbemba, Zaidu Sanusi; Luis Díaz, Uribe, Otávio, Jesús Corona; Marega, Evanilson. All. Conceicao
Chelsea (3-4-2-1): Mendy; Azpilicueta, Christensen, Rüdiger; R. James, Kanté, Kovacic, Marcos Alonso; Ziyech, Mount; Giroud. All. Tuchel
Arbitro: Slavko Vinčić (Slovenia)

Conceiçao, zero domande dopo la Juve: "Neanche in portoghese?"

Statistiche OPTA

Il Porto ha perso cinque delle otto partite di Champions League contro il Chelsea (2v 1p). Il Chelsea ha vinto il 75% delle partite di Champions League contro rivali portoghesi (9v 1p 2s).
Dalla vittoria della Champions League nel 2003-04, il Porto ha vinto solo una delle sei partite della competizione nella fase dei quarti di finale (1p 4s). L'ultima vittoria in questo turno è stata contro il Bayern Monaco nell'aprile 2015, ma sono stati eliminati per 7-4 complessivamente.
Tuchel potrebbe diventare il secondo allenatore del Chelsea a vincere le prime tre partite a eliminazione diretta in Champions League. Il precedente allenatore a farlo è stato Roberto Di Matteo nel 2011-12, l'ultima volta che il Chelsea è stato campione.
Pepe (38 anni e 40 giorni) sarà il giocatore più anziano a giocare nei quarti di finale di Champions League da Ryan Giggs del Manchester United nell'aprile 2014 (40 anni 123 giorni con il Bayern Monaco).
Sérgio Oliveira ha segnato cinque gol in Champions League in questa stagione: il numero più alto in una singola edizione da Nuno Gomes nel 1998-99 con il Benfica. L'ultimo a segnare di più in una campagna di Coppa dei Campioni è stato Eusébio nel 1967-68 con il Benfica (sei gol).
Ziyech è stato coinvolto in 14 gol nelle ultime 17 partite di Champions League con Ajax e Chelsea, segnandone sette e assistendo altri sette.

Guardiola chiude ad Haaland: "A queste cifre non compriamo"

Premier League
Il City regola il Chelsea 1-0 grazie a Gabriel Jesus
19 ORE FA
Premier League
Dominio Chelsea, il derby è suo: 3-0 al Tottenham
19/09/2021 A 15:19