Sono i gol nel recupero a regalare al Siviglia gli ottavi di finale di Champions League con due turni di anticipo. Prima quello di Giroud a Rennes, che regala al Chelsea i 3 punti e agli andalusi la matematica certezza di passare anche col pareggio; poi quello di Munir El Haddadi, che al 95’ e in contropiede beffa il Krasnodar e consente alla squadra di Lopetegui di passare 2-1 anche in Russia (e giocarsi dunque col Chelsea solo il primo posto nel girone). Un Siviglia che passa subito grazie al gran gol di Rakitic, domina il primo tempo, ma non chiude la gara in almeno due occasioni. Il Krasnodar così trova la reazione e l’orgoglio nella ripresa, prima con Cabella a un passo dal pareggio e poi con Wanderson a piazzare l’effettivo 1-1. Il Siviglia però legittima la vittoria con un finale di partita dove alla fine è comunque più pericoloso dei russi. E così, in pieno recupero, nonostante le buone notizie dalla Francia, gli andalusi, come anticipato, chiudono i conti. I giochi restano dunque aperti solo per due questioni: chi passerà come primo nel girone e chi si prenderà l’Europa League tra Krasnodar e Rennes.

Il tabellino

Liga
L'Atletico prova la fuga in vetta, Siviglia battuto 2-0
12/01/2021 A 22:23

Krasnodar (4-3-2-1): Gorodov; Smolnikov, Martynovich, Kaio, Ramirez; Gazinski, Cabella (85’ Utkin), Olsson (67’ Vilhena); Suleymanov (46’ Wanderson), Claesson (83’ Chernov); Berg (67’ Ari).

Siviglia (4-3-2-1): Vaclik; Kounde, Gudelj, Diego Carlos, Escudero (61’ Rekik); Rodriguez (53’ Jordan), Fernando, Rakitic (61’ Oliver Torres); Ocampos (72’ Idrissi), Munir; de Jong (72’ En-Nesyri).

Gol: 5’ Rakitc, 95’ Munir; 56’ Wanderson.

Note – Ammoniti: Suleymanov; Jordan.

Il momento social

La cronaca in 7 momenti chiave

5’ GOL! RAKITC! CHE GOL DELL'EX BARCELLONA! Fuga a destra di Rodriguez, cross dentro, la difesa del Krasnodar mette fuori di testa ma sulla palla arriva Rakitc che lascia partite un gran tiro al volo: palla potente e angolata, Siviglia avanti.

12’ OCCASIONE SIVIGLIA! Contropiede 4 contro 2 ancora guidato da Ocampos, che serve la corsa a destra di Kounde: dribbling a rientrare sul sinistro e conclusione pericolosa. Krasnodar che si salva in corner.

29’ ANCORA SIVIGLIA! DIEGO CARLOS! Gran elevazione di testa dagli sviluppi di un calcio di punizione sulla sinistra: pallone spizzato il giusto, ma sfera che termina vicino al palo. Ancora Siviglia a legittimare il vantaggio.

49’ PALO DEL KRASNODAR! CHE OCCASIONE! CABELLA! Diego Carlos si addormenta da ultimo uomo, Cabella ruba palla e va in dribbling anche sul portiere: sembra fatta, ma il tackle scivolato di Koundè devia la palla sul palo il tanto che basta. Krasnodar a millimetri dal pareggio.

56’ GOL! IL PAREGGIO DEL KRASNODAR! 1-1! WANDERSON! Azione verticale, Wanderson si ritrova il pallone in area e con un diagonale questa volta punisce la difesa del Siviglia.

82’ IDRISSI! OCCASIONE SIVIGLIA! A un passo dal chiuderla gli andalusi: contropiede 4 contro 2, Idrissi si ritrova un buon pallone sul sinistro ma l'uscita del portiere Gorodov è tempestiva. Devia in corner il portiere dei russi.

95’ GOL! MUNIR! LA CHIUDE IL SIVIGLIA! All'ultimo minuto del recupero il contropiede del Siviglia concluso da Munir regala i tre punti: prima la conclusione col sinistro è contrata, ma sulla seconda chance, col destro, l'attaccante buca il portiere e chiude la pratica

Il migliore

Ocampos. Domina letteralmente nel primo tempo, quello giocato meglio dal Siviglia. E’ nel gol del vantaggio e in tutte le occasioni offensive del Siviglia, che va sempre a destra.

Il peggiore

Berg. Non si vede praticamente mai là davanti.

Liga
Il Siviglia domina la Real Sociedad 3-2: tripletta di En Nesyri
09/01/2021 A 16:02
Liga
Il Real riparte da Siviglia: Vinicius firma l’1-0
05/12/2020 A 17:08