Juventus-Ferencvaros, sfida valida per la quarta giornata del gruppo G della Champions League, si giocherà all'Allianz Stadium di Torino martedì 24 novembre con fischio d'inizio alle ore 21:00. I bianconeri di Andrea Pirlo hanno raggiunto tre vittorie nelle ultime quattro partite tra Italia ed Europa, e provano a mettere al sicuro il passaggio del girone. L'avversario è il Ferencvaros, battuto 4-1 all'andata e fanalino di coda con un solo punto dopo tre partite. La Juve è in fiducia dopo l'ottimo 2-0 ai danni del Cagliari, ed in più può contare sulla coppia gol formata da Alvaro Morata e Cristiano Ronaldo. Andiamo a vedere le probabili formazioni aggiornate in tempo reale, e le statistiche Opta delle due formazioni in Champions League.

Juventus-Ferencvaros: probabili formazioni

Serie A
Milan (comunque) campione d'Inverno: l'ultima volta fu Scudetto
9 ORE FA

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Danilo, De Ligt, Alex Sandro; Chiesa, Arthur, Bentancur, Bernardeschi; Dybala, Cristiano Ronaldo. All. Pirlo

FERENCVAROS (4-2-3-1): Dibusz; Lovrencsics, Blazic, Botka, Heister; Kharatin, Somalia; Uzuni, Isael, Tokmac Nguen; Boli. All. Rebrov

Statistiche Opta

La Juventus ha vinto uno dei due precedenti incontri contro il Ferencvaros in qualsiasi competizione europea (1v 1s): il trionfo all'inizio di questo mese in questa fase a gironi di Champions League (1-4 in trasferta).

Questa sarà la prima trasferta del Ferencvaros contro un rivale italiano in una competizione europea dal maggio 1968, quando pareggiarono 2-2 a Bologna in Coppa delle Fiere.

La Juventus non sa cosa vuol dire perdere nelle tre precedenti partite contro i rivali ungheresi in Coppa dei Campioni / Champions League (1v 2p). È la prima volta che gioca in casa contro di loro dal marzo 1973 (0-0 contro l'Ujpest all'andata dei quarti di finale).

Il Ferencvaros vuole la sua prima vittoria contro un rivale italiano in Champions League / Coppa dei Campioni (1p 2s).

La Juventus ha perso contro il Barcellona nell'ultima partita casalinga di Champions League. L'ultima volta che non hanno vinto per due partite era nella fase a gironi della competizione 2016 (0-0 contro il Siviglia e 1-1 contro il Lione).

Il Ferencvaros vuole vincere la sua prima partita di Champions League dal settembre 1995, quando sconfisse il Grasshoppers per 3-0.

Cristiano Ronaldo è il capocannoniere nella storia della Champions League con 130 gol, di cui 69 segnati in casa, solo uno in meno di Lionel Messi in casa nella competizione (70).

Franck Boli ha segnato in ciascuna delle sue ultime due partite di Champions League con il Ferencvaros (due gol). Nessuno dei due giocatori ha segnato in tre partite consecutive per il club ungherese nella competizione.

Álvaro Morata ha segnato quattro gol in tre partite di Champions League in questa stagione.

Pirlo: "Ringraziamo Ronaldo, esempio per tutti"


Serie A
De Ligt è guarito dal Covid, è disponibile per Juve-Bologna
13 ORE FA
Serie A
Pirlo: "Chiesa e Demiral recuperati. Mercato? Non serve nessuno"
14 ORE FA