Uno spettacolo, una gioia per gli occhi. Non ci sono altri modi per etichettare la prova dell'Atalanta che, sotto una pioggia battente nel freddo autunnale danese di Herning, batte 4-0 il Midtjylland nel match d'esordio in Champions League (Girone D). La Dea mette in mostra il solito calcio sublime lasciandosi alle spalle la bruttissima prestazione di sabato in campionato a Napoli. In Danimarca va in scena il festival del gol: segnano Zapata (26'), Gomez (36'), Muriel (42') e Miranchuk (88').

Una superiorità schiacciante

Champions League
Gasperini: "Avevamo bisogno di questa vittoria"
21/10/2020 A 21:43

Dopo avere preso le misure ai danesi nel primo quarto d'ora di gioco, la Dea accelera e chiude il discorso già nella prima frazione di gioco segnando 3 gol nell'arco di 16 minuti. Una superiorità schiacciante quella dei nerazzurri, che nella ripresa amministrano il vantaggio senza mai soffrire e nel finale calano il poker con un gioiello di Miranchuk, servito da un assist di Ilicic (al suo primo squillo dopo il ritorno). Meglio di così l'avventura bis dell'Atalanta in Champions non poteva davvero cominciare. Molto simbolico il risultato finale: lo scorso anno, al debutto ufficiale in Champions, la Dea perse 4-0 sul campo della Dinamo Zagabria. In dodici mesi è cambiato il mondo.

Il momento social del match

Il tabellino

MIDTJYLLAND-ATALANTA 0-4

MIDTJYLLAND (4-2-3-1): Hansen; Andersson, Sviatchenko, Scholz, Paulinho; Onyeka (87' Kraev), Cajuste (76' Madsen); Dreyer, Pione Sisto (87' Anderson), Mabil (76' Vibe); Kaba (60' Evander). All.: Priske.

ATALANTA (3-4-1-2): Sportiello; Toloi, Romero (86' Palomino), Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler (80' Pessina), Gosens; Gomez (68' Pasalic); Muriel (68' Ilicic), Zapata (80' Miranchuk). All.: Gasperini.

ARBITRO: Artur Dias (Portogallo).

GOL: 26' Zapata (A), 36' Gomez (A), 42' Muriel (A), 88' Miranchuk (A).

ASSIST: Romero (A, 0-1), Zapata (A, 0-2), Ilicic (A, 0-4).

AMMONITI: Pione SIsto (M), Romero (A).

NOTE - Recupero 0'+3'.

Duvan Zapata - Midtjylland-Atalanta Champions League 2020-21

Credit Foto Getty Images

La cronaca in 9 momenti chiave

8' GOSENS A UN PASSO DAL GOL! Zapata apre per Gosens al limite dell'area, vertice sinistro: sinistro secco e palla che esce di un niente sul palo più lontano.

16' PALO DI ZAPATA! Servito da De Roon, il colombiano spara un destro potente e colpisce in pieno il palo ad Hansen ormai superato. Che occasione per l'Atalanta!

24' ANCORA ZAPATA! Sinistro rasoterra dal limite del colombiano, Hansen si distende e riesce a deviare in calcio d'angolo. Altra grande chance per l'Atalanta!

26' GOOOOOOOL DELL'ATALANTA! ZAPATA! 1-0! Cross dalla destra di Toloi, sponda di testa di Romero a centro area a liberare il colombiano che con un gran destro in diagonale fulmina Hansen. Vantaggio meritatissimo della squadra di Gasperini.

34' ONYEKA SI DIVORA L'1-1! Sugli sviluppi del corner Onyeka, da due passi, spedisce incredibilmente fuori di testa tutto solo davanti a Sportiello. Graziata l'Atalanta in questa circostanza.

36' GOOOOOLLLL DELL'ATALANTA! GOMEZ! 2-0! Che prodezza del Papu: destro strepitoso che tocca la traversa e si insacca, niente da fare per Hansen che forse era in posizione troppo avanzata. Azione nata da una percussione di Gosens sulla sinistra e da un sponda di Zapata.

42' GOOOOOOOL DELL'ATALANTA! 3-0! MURIEL! Azione sublime della Dea: Zapata per Djimsiti, palla bassa a centro area per la sponda di Gosens a favorire Zapata. Destro a giro del colombiano, Hansen respinge ma sul pallone si avventa Muriel che insacca.

43' FREULER SI MANGIA LO 0-4! Break dello svizzero che, tutto solo davanti a Hansen, perde l'attimo e si vede respingere in corner il suo destro: era gol già fatto. Midtjylland in totale confusione.

88' GOOOOOOOL DELL'ATALANTA! 4-0! MIRANCHUK! Servito da Ilicic al limite dell'area, Miranchuk lascia partire un sinistro a giro perfetto che si insacca sotto l'incrocio dei pali.

Midtjylland-Atalanta Champions League 2020-21

Credit Foto Getty Images

Il migliore

Alejandro GOMEZ - Un gol da riguardare cento volte, soprattutto per capire come può uscire un tiro del genere calciando praticamente da fermo. Il Papu non fa solo questo, sia chiaro: nel suo repertorio di serata anche una valanga di giocate geniali.

Il peggiore

Joel ANDERSSON - Dalla sua parte Gosens fa letteralmente quello che vuole. Anello debolissimo della difesa del Midtjylland, è il primo ad affondare.

Atalanta, le avversarie nel Girone D di Champions League

Champions League
Midtjylland-Atalanta 0-4, pagelle: Gomez favoloso
21/10/2020 A 21:25
Calciomercato 2020-2021
Liverpool, idea De Paul. Bale shock: torna al Real?
6 ORE FA