Inizia allo stadio Do Dragao la fase a eliminazione diretta di Champions League della Juventus: l'avversario nella doppia sfida degli ottavi di finale è il Porto. Per il match d'andata, in programma questa sera con calcio d'inizio alle 21, Andrea Pirlo sembra avere sciolto quasi tutti i dubbi della formazione. Una formazione che, complici le assenze forzate di Bonucci, Cuadrado e Arthur, è in un certo modo obbligata. La coppia di difensori centrali sarà composta da De Ligt e Chiellini con Danilo e Alex Sandro sugli esterni. A centrocampo McKennie torna titolare sulla sinistra, in mezzo confermati Rabiot e Bentancur con Chiesa largo a destra.

Il dubbio in attacco: Kulusevski o Morata?

Champions League
Juventus con problemi di gol: basterà Cristiano Ronaldo?
17/02/2021 A 12:14
Nella formazione provata nel corso dell'allenamento di rifinitura, Pirlo ha schierato Kulusevski come partner d'attacco di Cristiano Ronaldo. Ed è proprio questo l'unico dubbio del tecnico bianconero: lo svedese nelle ultime ore sembra avere scalato posizioni e potrebbe partire titolare, mentre Morata (non brillantissimo nelle ultime apparizioni) potrebbe rivelarsi utile a partita in corso.

Porto-Juventus: le probabili formazioni

PORTO (4-4-2): Marchesin; Manafá, Mbemba, Pepe, M. Sarr; J. Corona, Sergio Oliveira, Uribe, Otavio; Marega, Taremi. All. Conceicao.
JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Chiellini, De Ligt, Alex Sandro; Chiesa, Rabiot, Bentancur, McKennie; Kulusevski (Morata), Ronaldo. All. Pirlo.
ARBITRO: Carlos del Cerro Grande (Spagna).

Pirlo: "Champions è obiettivo, Juve può arrivare in fondo"

Champions League
Riecco la Champions: Juventus a Porto, ma quale Juventus?
15/02/2021 A 19:57
Serie A
Juve, tegola Cuadrado: lesione al bicipite femorale
15/02/2021 A 14:02