Il Milan affronterà l'agognato ritorno in Champions League senza il suo leader, Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese non volerà a Liverpool con la squadra a causa di un problema al tendine achilleo e resterà in Italia a scopo precauzionale, secondo quanto riporta Sky Sport. Probabili strascichi di uno scontro di gioco durante Milan-Lazio, match di domenica in cui era tornato in campo dopo l'infortunio al ginocchio e segnato il gol del definitivo 2-0. I rossoneri hanno comunque recuperato Olivier Giroud, guarito dal Covid-19, e potrebbe essere proprio il francese a partire titolare nella sfida di Anfield.
In seguito sono arrivate anche le parole di mister Stefano Pioli sull'argomento, ai microfoni di Sky Sport, sull'attaccante svedese ma anche sulle possibili scelte in ottica Liverpool:
Champions League
Milan-Atletico Madrid in diretta tv e Live Streaming
6 ORE FA
"Ibra è uscito dalla partita di domenica con il tendine infiammato, speravamo che potesse recuperare nel giorno di riposo ma non è stato così. Oggi ha provato con la squadra ma abbiamo deciso di non rischiarlo. Due settimane fermo per Giroud hanno inficiato sulla sua condizione, è un peccato perchè stava veramente bene. Due giorni non sono sufficienti per tornare ad avere i novanta minuti ma uno spezzone della gara lo farà. Doveva partire titolare Ibra per quello che avevamo provato ma ora il dubbio sarà su chi giocherà tra Rebic e Giroud e uno che poi subentrerà".

Milan, le avversarie nel Girone B di Champions League

Champions League
Pioli verso l'Atletico: "Proviamo a recuperare Kjaer e Florenzi"
8 ORE FA
Champions League
Milan-Atletico Madrid: probabili formazioni e statistiche
11 ORE FA