E' ancora una volta il Teatro dei Sogni l'Old Trafford. Finale pirotecnico a Manchester, con lo United che acciuffa all'ultimo secondo una vittoria fondamentale per il prosieguo in Champions e della sua stagione. I padroni di casa vincono per 2-1 sul Villarreal al 95', grazie al gol di Cristiano Ronaldo. Un successo fondamentale, ottenuto tra le enormi difficoltà. Sì, perché onestamente i Red Devils non giocano una grande partita, anzi per oltre un'ora sono messi sotto da un signor match degli ospiti, che vanno in vantaggio e hanno diverse occasioni per chiudere l'incontro.

Cristiano Ronaldo esulta per il gol vittoria al Villarreal, Manchester United-Villarreal, Getty Images

Credit Foto Getty Images

Ma parliamo del match. Primo tempo con il Manchester che gestisce il pallone, ma è il Villarreal ad essere pericoloso. Danjuma, Moreno, Alcacer e Pino hanno diverse occasioni per passare avanti, ma un super De Gea nega sempre la gioia del gol agli ospiti. Padroni di casa che invece faticano dalle parti di Rulli: Greenwood, Ronaldo e Bruno Fernandes ci provano, ma le palle gol latitano.
Champions League
Gasperini: "È tornato il vero Ilicic, noi più forti con lui"
4 ORE FA
Ripresa con il Villarreal ancora propositivo, e finalmente il gol arriva: Danjuma salta Dalot, mette in mezzo per Alcacer che in scivolata batte De Gea. E' tutto facile per gli ospiti, ma al primo tiro il Red Devils pareggiano: dalla fascia palla al limite per Telles che al volo si inventa il gol perfetto. Nel finale ancora il Sottomarino Giallo vicino al gol, ma De Gea ferma prima Gomez, poi Dia. Sembra tutto deciso, ma al 95' Ronaldo trova la zampata in area che regala la vittoria ai suoi.
Tutto è bene quel che finisce bene per Solskjær che, dopo la sconfitta in campionato contro l'Aston Villa, rischia di soccombere ancora. Invece tra le enormi difficoltà ne esce vincitore. 3 punti che rilanciano il Manchester United nel girone F, guidato ora a 4 punti dall'Atalanta, mentre a 3 ora sono United e Young Boys. Peccato per il Villarreal, che meritava di più ma invece esce a mani vuote dall'Old Trafford. Si complica quindi il percorso degli spagnoli in questa manifestazione.

Alex Telles celebra su gol

Credit Foto Getty Images

Tabellino

MANCHESTER UNITED: De Gea, Dalot, Lindelof, Varane, Telles (dall'87' Fred), McTominay, Pogba (dal 75' Cavani), Fernandes, Sancho (dal 75' Matic), Greenwood (dall'87' Lingard), Ronaldo.
VILLARREAL: Rulli, Albiol (dal 73' Mandi), Torres, Parejo, Capoue, Foyth, Alcacer (dal 57' Dia), Trigueros (dal 61' Estupiñán), Danjuma, Moreno (dal 73' Pena), Pino (dal 73' Gomez).
GOL: Alcacer (V), Telles (M), Ronaldo (M),
AMMONITI: Moreno (V), Pino (V), Greenwood (M), Albiol (V), Telles (M), Pena (V), Ronaldo (M),
ESPULSI: Nessuno
ARBITRO: Zwayer

Alcácer

Credit Foto Getty Images

La cronaca in 13 momenti chiave

07' BOTTA DI DANJUMA: Il Villarreal riparte bene con Danjuma che viene pescato in avanti. L'attaccante davanti al portiere però gli spara addosso.
09' RONALDO DI TESTA: Corner per i padroni di casa. Dalla bandierina Telles mette in mezzo per il portoghese che stacca bene ma la mette alta.
10' DE GEA SALVA SU DANJUMA: Altra bell'azione degli ospiti, chiusa ancora da Danjuma che prova il diagonale da posizione defilata. Grande intervento del portiere che in tuffo mette in corner.
20' MORENO SPARA ALTO: Bello schema dalla bandierina: palla in mezzo rasoterra, Danjuma fa velo e dietro arriva Moreno che tira in porta. Alto sopra la traversa!
31' ERRORACCIO DI ALCACER: Varane sbaglia tutto, serve l'attaccante avversario che dal limite dell'area prova il destro rasoterra. A lato di un nulla.
43' VILLARREAL RISCHIA L'AUTORETE: Palla lunga per lo scatto di Greenwood, in spaccata tocca Moreno che spiazza il portiere in uscita e per poco non segna nella sua porta. Pallone fuori di poco.
44' ANCORA PINO E ANCORA DE GEA: Bravo l'attaccante a saltare due giocatori e ad entrare in area, poi di punta prova il tiro respinto da De Gea.
52' ALCACER PORTA IN VANTAGGIO GLI OSPITI: Danjuma ancora una volta salta Dalot, mette in mezzo per il compagno che devia in scivolata in rete.
55' STAFFILATA DI BRUNO FERNANDES: Ci prova dai 25 metri il portoghese, fuori non di molto.
60' PAZZESCO GOL DI TELLES! Da punizione dalla fascia di Bruno Fernandes, palla al limite dell'area per Telles che al volo di sinistro la mette nell'angolino basso. Gol stupendo!
78' CAVANI SI DIVORA IL 2-1: Ottimo cross di Greenwood dalla destra, l'attaccante di testa non trova la porta di un soffio!
85' MISCHIA INCREDIBILE, VILLARREAL VICINO AL GOL: Dalla fascia Gomez salta Dalot e conclude, De Gea respinge. La palla rimane li e si scatena la mischia con De Gea e Varane che bloccano Dia pronto a calciare in porta! Alla fine la difesa ha la meglio e mette in corner.
95' I RED DEVILS LA VINCONO ALL'ULTIMO! Finale degno all'Old Trafford con Ronaldo che trova la zampata vincente di destro in diagonale, su cui Rulli tocca ma non respinge.

La statistica chiave

178 - Sono le presenze di Ronaldo in Champions League. Il portoghese oggi supera Casillas e diventa l'uomo con più presenze nella storia in questa competizione.

Il tweet da non perdere

Il migliore

Arnaut DANJUMA: Per oltre un'ora semina il panico sulla fascia, creando palle gol e offrendo tanti assist per i compagni. Partita di grande spessore.

Il peggiore

Diogo DALOT: Semplicemente non ne azzecca una. Danjuma lo passa in continuazione, non riesce mai a fermarlo. Inoltre anche in avanti ogni cross che fa lo sbaglia.
CALENDARIO | CLASSIFICHE | MARCATORI | NOTIZIE

Milan, le avversarie nel Girone B di Champions League

Champions League
Solskjaer: "Ammiro lo stile Atalanta. CR7? Giochiamo in 11..."
7 ORE FA
Champions League
Manchester United-Atalanta: probabili formazioni e statistiche
IERI A 15:03