Importante pareggio esterno per l'Atalanta all'esordio contro il Villarreal: la squadra allenata da Gian Piero Gasperini passa in vantaggio quasi subito con Freuler, gioca un'ottima prima parte di gara ma viene rimontata dalle reti di Trigueros e Danjuma, prima che Gosens fissi il punteggio nel finale sul 2-2. Le parole dell'allenatore nerazzurro nel post-partita.
“Sono soddisfatto del pareggio. Abbiamo giocato con grande personalità e qualità. Avevamo di fronte una squadra molto forte. Abbiamo commesso alcuni errori e li abbiamo pagati. Ripeto sono soddisfatto, era davvero una gara difficile”.

Sul girone

Champions League
Segna in Champions e suo padre muore poco dopo: la triste notte di Aké
16/09/2021 A 16:05
“Il girone è equilibrato come dimostra la vittoria dello Young Boys sul Manchester United. Giocare in Svizzera non è facile per nessuno, nonostante partivano dalla quarta fascia sono una squadra insidiosa soprattutto in casa”.

Atalanta, le avversarie nel Girone F di Champions League

Sul paragone con la Serie A

"In Champions ci sono partite più aperte, non squadre che si chiudono con 9-10 giocatori. La partita è più aperta e c'è più possibilità di giocare. In casa non è facile, è stato così col Bologna o con la Fiorentina e poi quando devi rimontare devi lasciare spazi a giocatori veloci. Ma io non ero preoccupato dopo la sconfitta contro la Fiorentina, lì il risultato è stato determinato da episodi sfavorevoli, come troppo spesso succede in Italia. Meritavamo di più nelle ultime due gare. La pausa delle nazionali non ci ha aiutato, ci siamo allenati con tre giocatori per dieci giorni”.

Sui cambi

"Gli uomini in attacco sono fondamentali con i cinque cambi, entra gente fresca e veloce. I difensori si sostituiscono meno e con la stanchezza fanno fatica a contenere questi attaccanti. Forse nel finale ci è mancata un po' di convinzione, ma sono soddisfatto perché è stata una prova notevole di tutta la squadra".

Gasperini: "Dalla Champions abbiamo sempre imparato"

Champions League
Il lato umano di CR7: soccorre la steward e le dona la maglia
16/09/2021 A 12:43
Champions League
Maignan eroe, Gigio riserva: dopo 2 mesi sorride solo il Milan
16/09/2021 A 12:28