Più vivi che mai. Dopo tre sconfitte e un pareggio in rimonta contro il Porto, il Milan piazza l'impresa al Wanda Metropolitano e tiene vive le speranze di qualificazione agli ottavi di Champions League. A Madrid, contro il coriaceo e scorbutico Atletico di Diego Simeone, basta un gol di Junior Messias (il primo in gara ufficiale in rossonero) per tornare a vincere in Champions League e trasformare una mission impossibile in molto più possibile. Perché la squadra di Pioli con questo successo aggancia i Colchoneros a quota 4 punti e si porta a un solo punto dal Porto, sconfitto 2-0 sul campo del Liverpool di Klopp, dominatore del girone con 5 vittorie in 5 partite. E proprio contro i Reds, servirà l'ultimo sforzo per completare una rimonta da leggenda. Ecco nel dettaglio la situazione del gruppo B e perché il Milan può credere nel passaggio del turno.
CALENDARIO | CLASSIFICHE | MARCATORI | NOTIZIE

La classifica dopo cinque giornate

Champions League
Le pagelle di Atletico-Milan 0-1: Messias e redentore!
24/11/2021 A 22:03
SquadraPuntiDifferenza reti
1. Liverpool*15+10
2. Porto5-5
3. Milan4-2
4. Atletico Madrid4-3
* qualificato agli ottavi di finale

Il calendario del Milan in Champions

-7 dicembre alle 21.00: Milan-Liverpool a San Siro

L'abbraccio fra Jurgen Klopp e Stefano Pioli a fine partita, Getty Images

Credit Foto Getty Images

Il Milan si qualifica agli ottavi di finale se...

- Vince contro il Liverpool e Atletico Madrid e Porto pareggiano
- Vince contro il Liverpool e l’Atletico Madrid batte il Porto (mantenendo il vantaggio nella differenza reti, -2 Milan e -3 Atletico)
E se in caso di arrivo a pari punti con l'Atletico, la differenza reti fra Milan e Colchoneros fosse identica?
Se questo criterio dovesse essere pari, allora si guarderebbero i gol segnati in tutte le partite del girone: Milan davanti con 5 gol fatti, Atletico dietro con 4. Se anche questo criterio dovesse essere identico, toccherà vedere i gol segnati in trasferta in tutto il girone: Milan a 3, Atletico a 2, quindi a 90' dal gong anche i rossoneri sono piazzati meglio dei Colchoneros. Con anche questo criterio pari, toccherebbe vedere le vittorie in trasferta in tutto il girone, e qui i Colchoneros sarebbero davanti: 2 a 1. Insomma il Milan in caso di contemporaneo arrivo a pari punti ha tre criteri ai quali aggrapparsi:
  • differenza reti generale
  • gol totali nel girone
  • reti totali segnate in trasferta

0 punti dopo 3 giornate e qualificazione agli ottavi: fino ad oggi è successo a due squadre

Con queste combinazioni di risultati, il Milan con 7 punti acciufferebbe il secondo posto in extremis. Se questa eventualità dovesse maturare, i rossoneri diventerebbero la terza squadra nella storia della Champions League a qualificarsi dopo aver totalizzato 0 punti dopo tre giornate dopo il Newcastle United della stagione 2002-2003 e l'Atalanta della stagione 2019-2020, che dopo 4 giornate aveva conquistato un solo punto. Il Milan riuscirà nella medesima impresa?

Pioli: "Messias è da Milan, non è qui per caso"

Champions League
Il Milan è vivo! Gioia Messias all'87', Atletico battuto 1-0
24/11/2021 A 19:19
Serie A
Pioli: "Kjaer? Ci sarà bisogno di un intervento sul mercato"
IERI A 13:23